Valle di Fiemme, 4 ° STAVA SKYRACE 2009 domenica 28 giugno

Da il 18 giugno 2009

stava.thumbnail Valle di Fiemme, 4 ° STAVA SKYRACE 2009 domenica 28 giugnoMIKHAIL MAMLEEV E MICHELE TAVERNARO, ECCO LE PRIME ISCRIZIONI ‘PESANTI’

Alla quarta edizione della Stava Sky Race, in programma domenica 28 giugno in Valle di Fiemme, ora ci sono anche le prime iscrizioni di peso. In attesa della definizione della starting list, che si completerà come sempre gli ultimi giorni, le prime conferme sono quelle del forte atleta di corsa in montagna Mikhail Mamleev, russo di San Pietroburgo ma residente a Meltina, che lo scorso anno si piazzò al terzo posto nel campionato italiano skyrunning e fu secondo proprio nella gara fiemmese, con un passato e un presente anche nell’orienteering. Con lui ci sarà Michele Tavernaro, primierotto delle Fiamme Gialle, intenzionato ad iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della gara organizzata dall’Us Cornacci, valida anche quest’anno come seconda prova del Campionato italiano.
La presenza di Tavernaro non è nuova alla Stava Sky Race, visto che vi aveva preso parte anche nella prima edizione, piazzandosi terzo posto nella gara vinta dal fiemmese Paolo Larger. Michele, impegnato con successo nella specialità dell’orienteering, non disdegna le gare riservate ai corridori “del cielo” e quando ha partecipato ha sempre lasciato il segno delle proprie zampate, su tutte va ricordata la vittoria nel 2005 nella Dolomites Skyrace di Canazei. In attesa della decisione del due volte vincitore della kermesse fiemmese Paolo Larger, ancora in dubbio se partecipare alla prova delle World Series in Andorra valide per la Coppa del Mondo nella cui classifica occupa provvisoriamente il secondo posto, hanno confermato la partecipazione alla gara coordinata a Massimo Dondio anche il forte atleta della Valle dei Laghi Luca Miori, che sembra aver risolto i recenti problemi fisici, mentre è quasi certa anche la presenza dell’azzurro di sci alpinismo Denis Brunod. In campo femminile è certa l’iscrizione della bergamasca Carolina Tiraboschi, portacolori della Valetudo – La Sportiva Skyrunning, secondo dodici mesi fa a Stava, mentre ha garantito la sua presenza anche la valtellinese Raffaella Rossi. Sfogliando l’albo d’oro della gara femminile c’è da ricordare il successo della campionessa del mondo Fis Marathon Cup Cristina Paluselli nella prima edizione del 2006.
La Stava Sky Race quest’anno presenta un doppio interesse visto che, oltre ad essere valida come seconda prova del Campionato italiano skyrunning, è prova unica di selezione della squadra nazionale che parteciperà al Campionato Europeo in programma il 19 luglio a Canazei. Nella giornata di martedì lo staff tecnico del Comitato Organizzatore ha compiuto l’ultimo sopralluogo per l’allestimento del percorso. Un tracciato di gara molto tecnico, sempre molto apprezzato dagli atleti, che presenta una lunghezza di 21,5 km (come una mezza maratona), un dislivello in ascesa di 2125 metri e un dislivello in discesa di 1902 metri, mentre il tempo previsto per l’arrivo dei primi concorrenti è di circa 2 ore e 30 minuti. Dopo la partenza da Tesero, fissata per le ore 8.30, i 250 corridori affronteranno le pendici del monte Cornon, quindi il tratto che si sviluppa lungo la dorsale della costa Garbioie fino a giungere ai 2.358 metri di quota del Monte Agnello. Da questo punto inizia la discesa lungo un pendio erboso, per risalire leggermente in località Alla Bassa e quindi al Dos Dai Branchi, da dove verrà affrontata la discesa che porterà all’arrivo di Stava.
La kermesse fiemmese in soli quattro anni ha raggiunto uno standard qualitativo di notevole livello e questo grazie ad uno staff organizzativo composto fra l’altro da un gruppo di oltre 150 volontari, fra i quali la Sat di Tesero, il Soccorso Alpino della Val di Fiemme, i Vigili del Fuoco di Tesero, il gruppo Mola Mae, gli Alpini di Tesero e il Coro Genzianella.
L’ultimo week-end di giugno non mancherà poi l’appuntamento con la Mini Stava Sky Race (partenza domenica mattina ore 9.30 presso il Palazzetto dello Sport di Stava), dedicata ai più piccoli, che animeranno il percorso di 2,5 km disegnato nella zona di Stava.
Proprio in questi giorni sono state aperte ufficialmente le iscrizioni (25 euro), che potranno essere effettuate on line dal sito www.uscornacci.it/skyrace e si chiuderanno alle ore 12 di venerdì 26 giugno.

Questo articolo è già stato letto 3981 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi