Vietati in Trentino i botti di capodanno

Da il 18 dicembre 2015
fuochi artificio trentino

Questo articolo è già stato letto 55348 volte!

E’ stata firmata oggi dal presidente Ugo Rossi un’ordinanza urgente , diventa ufficiale in tutto il territorio provinciale al di fuori del perimetro dei centri abitati il:

«Divieto di accendere e lanciare fuochi di artificio, sparo di petardi, scoppio di mortaretti e razzi».

Il tutto con decorrenza immediata, quindi a partire da oggi.

La multa prevista per i trasgressori va dai 100 ai 600 euro.

I motivi dell’ordinanza sono due: in primo luogo, «la situazione di eccezionale siccità nei boschi e nei pascoli».

In secondo luogo la presenza nel periodo di fine anno di numerosi turisti anche nelle zone esterne ai centri abitati.

Petardi e fuochi d’artificio potrebbero quindi incidere sulla sicurezza dei cittadini e degli animali domestici e selvatici, causando pericoli e ingenti danni.

Il presidente conclude sottolineando la competenza dei sindaci ad adottare provvedimenti anche nei centri abitati.

vietati in trentino i botti di capodanno 1024x633 Vietati in Trentino i botti di capodanno

fuochi artificio trentino Vietati in Trentino i botti di capodanno

Ricordiamo che la conferenza mondiale sul clima che si è svolta a Parigi impone a tutti noi di dare un contributo per la protezione dell’ambiente.

Molteplici sono le ragioni che spiegano perché è sensato e doveroso evitare l’uso di effetti speciali di natura pirotecnica. I fuochi d’artificio sono considerati una fonte non irrilevante di polveri sottili. Nella notte di Capodanno i relativi valori vengono superati abbondantemente.

A pagarne le conseguenze sono soprattutto i neonati, i bambini più piccoli e le persone affette da malattie respiratorie. I fuochi liberano nell’aria grandi quantità di composti di zolfo, ossidi di azoto, monossido di carbonio e anidride carbonica.

Inoltre si disperdono nell’ambiente anche composti di piombo altamente nocivi così come altri metalli pesanti e il cancerogeno esaclorobenzene.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO SULL’INQUINAMENTO

 

%name Vietati in Trentino i botti di capodanno

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi