Volunia il nuovo motore di ricerca made in Italy per volare nel web. Video

Da il 7 febbraio 2012

%name Volunia il nuovo motore di ricerca made in Italy per volare nel web. VideoVolunia: il nuovissimo motore di ricerca con un po’ di social network nel carburatore. Era atteso da mesi: finalmente è arrivato il giorno del debutto per Volunia la nuova “creatura” di Massimo Marchiori, il ricercatore dell’Università di Padova che ha contribuito a realizzare l’algoritmo di ricerca per Google, poi utilizzato da Larry Page per conquistare il mercato delle ricerche via internet. A spiegare la novità lo stesso Marchiori: “È un sistema di ricerca prettamente visuale che fa proprio del lato visivo uno dei suoi punti forti”. La parola d’ordine è “seek and meet” cioè “cerca e incontra”: “Il concetto di ‘seek’ è sempre quello – dice Marchiori – scrivo quello che voglio sapere, clicco e ho i miei risultati. Quello che ho cercato di fare è trovare un punto di vista differente. Il motore di ricerca nasce per districarsi nel mondo complesso del web ma ci riporta in ambienti in cui ci sono comunque scelte da fare. Non è il motore semantico di cui si è parlato e a cui lavoro comunque”. La novità, in sostanza, è un applicativo, una “mappa” “che dà un aiuto aggiuntivo che aiuta nel percorso” di scelta: “In qualunque momento della navigazione possiamo spiccare il volo attraverso un algoritmo sofisticato che crea una mappa del sito web senza essere necessariamente entrati nel sito che rappresenta il contenuto informativo del sito stesso attraverso un “volo multimediale”, ha spiegato Marchiori.

http://youtu.be/gVD65gETmTk

La parte “meet” trae spunto invece dal lato sociale del web: “Il sito sociale è una gabbia dove noi ci chiudiamo dentro volontariamente per incontrare altre persone. Quello che cerca di fare Volunia è rompere la barriera tra informazione, ricerca e socialità. La barra sociale di Volunia fa proprio questo: unisce i siti web che visitiamo con il mondo delle persone. Chiaramente sarà l’utente a decidere se vuole essere visto o meno oppurenavigare in modo anonimo”. I due aspetti sono integrati, ha ricordato Marchiori che ha aggiunto come nella ricerca l’utente avrà subito chiaro e in tempo reale la visione delle persone con cui interagire nell’ambito della parola chiave che stiamo cercando.

Marchiori invita però a rimanere con i piedi per terra: “Non aspettatevi la luna, siamo appena nati. È uno stimolo all’innovazione in Italia visto anche il periodo che non è dei migliori. Per fare cose belle occorre rimboccarsi le maniche e in Italia le idee ci sono”. Frutto di tre anni e mezzo di lavoro e dell’investimento dell’imprenditore sardo Mariano Pireddu, Volunia è interamente “made in Italy”: “I server sono in Sardegna e i supercomputer sono forniti da un’azienda di Scambiano”, dice orgoglioso Marchiori. %name Volunia il nuovo motore di ricerca made in Italy per volare nel web. VideoMa guai a pensare sia l’anti-Google:” Si è parlato di Volunia come anti-Google in realtà non è così. Google è una forza talmente grande che è una follia pensare che una start up possa mettersi in competizione”. “È bello – ha comunque aggiunto il ricercatore italiano – che per la prima volta da decenni Padova sia al centro della ricerca mondiale”. Da oggi il motore sarà aperto ai ‘beta-tester’, utenti scelti fra quelli che si sono iscritti al sito, ma se non ci saranno problemi entro pochi giorni l’accesso sarà aperto a tutti e disponibile in dodici lingue.   (ilVelino/AGV)

Questo articolo è già stato letto 1375 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi