Walkness, Deambulatore Ortodinamico Microgravitario per camminare simulando l’assenza di gravità.

Da il 2 febbraio 2010

 deambulatore ortodinamico microgravitario test pino dellasega.thumbnail Walkness, Deambulatore Ortodinamico Microgravitario per camminare simulando l’assenza di gravità.

di Pino Dellasega – Pochi giorni fa sono stato a trovare un nostro istruttore di nordic walking, Paolo Ghedina, uno dei due ragazzi terribili della marcia anni ’80. Con l’altro, Alessandro Pezzatini si sono letteralmente inventati un macchinario che ha dell’incredibile. Infatti presso il Centro Walkness di Rovereto, tra l’altro accreditato dalla Scuola Italiana Nordic Walking quale centro certificato per la pratica del nordic walking, vi è questo nuovo macchinario che riesce veramente a fare “miracoli” sui pazienti con problemi fisici ma anche per chi pur stando bene di salute ha qualche problema di postura o modo di camminare.Nonostante e per fortuna io stia bene e che la mia lunga carriera da atleta non mi abbia ancora problemi alle articolazioni, ho voluto testare di persona il D.O.M. (Deambulatore Ortodinamico Microgravitario)Consapevole di non essere esente da difetti nel camminare,Paolo Ghedina mi ha fatto notare evidenti differenze nel modo di appoggio dei piedi, che ormai io avevo compensato ma che sicuramente con il tempo si sarebbero fatti sentire magari con qualche tendinite o dolore articolare.Aiutato da una imbracatura e una serie di cinghie e valvole pneumatiche in brevissimo tempo ho riacquistato la giusta camminata ma soprattutto un po alla volta mi sono sentito molto più leggero in quanto Paolo mi toglieva un po di peso, simulando l’assenza in parte di gravità. Per il periodo che ho camminato in queste condizioni il sentore della leggerezza era chiarissimo.P1205156 800x600 150x112 Walkness, Deambulatore Ortodinamico Microgravitario per camminare simulando l’assenza di gravità.Alla fine della seduta quando un po alla volta Paolo mi ha “ridato” il mio peso, in un primo momento mi sono sentito quasi schiacciato, impressione che è subito sparita quando mi ha fatto iniziare a camminare. La mia testa diceva che avrei avuto problemi invece la sensazione reale era quella di essere ancora nella D.O.M.. Incredibile.Paolo e DOM 112x150 Walkness, Deambulatore Ortodinamico Microgravitario per camminare simulando l’assenza di gravità.Per il momento esistono tre macchinari di questo tipo e precisamente a Rovereto (TN), seguito da Paolo Ghedina, a Padova e Fiesole (FI) ,ambedue quest’ultimi seguiti da Alessandro Pezzatini, ex olimpionico della marcia e istruttore anche lui della Scuola Italiana Nordic Walking.E’ comunque intenzione di aprire nuovi centri D.O.M. qualora vi siano persone disposte a collaborare attivamente al progetto.Inoltre il Centro WALKNESS ROVERETO UNO potrebbe diventare il punto di ritrovo e partenza per gli istruttori di nordic walking della zona dove la collaborazione diventerebbe reciproca.PRESENTAZIONE da parte di Paolo Ghedina della D.O.M.Da ormai molto tempo le statistiche evidenziano un significativo miglioramento dell’ipotesi di sopravvivenza: l’incremento dell’età media della popolazione è legato a fattori di maggior benessere sociale ed alla capacità della medicina di prevenire, curare e risolvere un numero sempre maggiore di fenomeni patologici prima letali.Al tempo stesso la qualità della vita non ha fatto registrare un miglioramento similare e purtroppo in molte circostanze il tempo guadagnato non viene vissuto ma “sopravvissuto”.Dal 1° Novembre 2008, in corso Verona, 75 a Rovereto (TN) è operativo il centro “Walkness Rovereto Uno” che si occupa di Rieducazione Funzionale dedicata alla Valutazione, Recupero ed Ottimizzazione della Deambulazione.P1205163 800x6001 150x112 Walkness, Deambulatore Ortodinamico Microgravitario per camminare simulando l’assenza di gravità.La nostra intenzione è quella di attuare un protocollo finalizzato all’ottimizzazione del cammino, movimento caratterizzante l’essere umano e che identifichiamo come attività fisica primaria ed irrinunciabile.Valutazione della Deambulazione:l’analisi del cammino, indagine strumentale semplice da eseguire, viene effettuata con una Pedana Baropodometrica Computerizzata modulare.Fra le tante altre cose, potremo evidenziare:a) il valore e la direzione delle forze che i piedi generano durante il contatto con il suolo,b) tempi, direttrici e simmetrie relative all’alternanza tra appoggio e tempo di volo,c) l’organizzazione strutturale e funzionale dei piedi durante l’appoggio sia statico sia dinamico,d) misure antropometriche di confronto ottenute con elaborazione digitale di immagini.Recupero della Deambulazione:per ottenere un complessivo riequilibrio della postura del cammino utilizziamo il Deambulatore Ortodinamico Microgravitario (D.O.M.), attrezzatura di nuovissima concezione realizzata per intervenire dinamicamente sulle capacità articolari relative ed assolute durante il cammino. Sfruttando le reazioni ottenibili con la riduzione e lasimmetrizzazione delle forze verticali agenti sulle strutture di moto potremo contrastare gli adattamenti disfunzionali progressivamente invalidanti. Questa tecnica è strutturata nel contesto scientifico del “Body Weight Support Treadmill Therapy”.Ottimizzazione della Deambulazione:utilizzando specifiche attrezzature e tecniche kinesiterapiche di stabilizzazione e riequilibrio dinamico è possibile migliorare l’intera organizzazione del movimento nella sua complessità. Inoltre, quando necessario, siamo in grado di produrre ortesi dinamiche propriocettive (più conosciute come solette o plantari) realizzate con i dati acquisiti durante la valutazione baropodometrica nell’ottica di compensare specifiche insufficienze strutturali e funzionali dei piedi.“Camminare bene” è un’attività propedeutica alla salute e terapeutica in una grande quantità di condizioni disfunzionali prima che patologiche;chi vi deve rinunciare abdica ad una percentuale sostanziale delle sue interazioni sociali.Il nostro obiettivo finale è quello di riavvicinare la popolazione sana all’uso del cammino come forma di attività fisica privilegiata e permettere ai soggetti patologici di recuperarlo funzionalmente intervenendo dall’interno del movimento stesso, ovvero durante la sua attuazione.per contatti:Centro Walkness Rovereto Unotel. 347-9209732;email: wr1@walkness.comcentro per la riattivazione neuro-muscolare

Questo articolo è già stato letto 3192 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi