I Sindaci di Fiemme chiedono risposte sui progetti dell’ Ospedale

Da il 13 ottobre 2021
ospedale fiemme cavalese

Fiemme, 12 ottobre 2021

Come sindaci di Fiemme vogliamo ribadire con forza la necessità, sottolineata in primis dal personale medico, di un ospedale moderno inserito in una più ampia rete di servizi e strutture dislocate in Valle.

Da anni ci battiamo, insieme ai nostri cittadini e alle associazioni locali, affinché venga garantito alle nostre comunità e ai numerosissimi ospiti, accolti lungo la maggior parte dell’anno, un sistema sanitario adeguato, anche agli
eventi di carattere internazionale che caratterizzano i nostri territori.

In Fiemme sono presenti medici ed operatori che rappresentano delle vere e proprie eccellenze sanitarie, devono essere valorizzati e messi in condizione di poter lavorare al meglio e con un’adeguata sicurezza.

Questo permetterà al nostro territorio di essere attrattivo per i professionisti anche negli anni a venire, aiutando così a risolvere il problema, sempre più cronico in tutta Italia, della carenza di personale.
Tutti temi strettamente connessi a poter garantire alle nostre comunità un ospedale al passo con i tempi, per il quale sono state sollecitate risposte già da diversi anni, sia verbalmente che per iscritto.
Il dibattito tra l’ipotesi di ristrutturazione dell’ospedale esistente o della costruzione di un nuovo ospedale non può e non deve costituire motivo per non procedere in nessuna direzione o per giustificare ritardi inaccettabili.

Chiediamo quindi nuovamente alla Provincia e all’Azienda Sanitaria una pronta ed esaustiva risposta, con l’illustrazione dei progetti sinora considerati, sia a noi sindaci che a tutta la cittadinanza di Fiemme, Fassa e Cembra, attraverso un percorso partecipativo.

Siamo certi che la presentazione potrà avvenire con semplicità e trasparenza, evidenziando i pro ei contro delle soluzioni sin qui elaborate. La priorità assoluta consiste nell’avviare i lavori nel più breve tempo possibile, in modo da essere pronti per l’appuntamento olimpico del 2026.
Ribadiamo quindi che la nostra gente, gli ospiti ed i professionisti della sanità non devono pagare il conto di dinamiche per le quali è doveroso si faccia chiarezza e si ricerchino eventuali responsabilità, ma che altrettanto non possono essere il pretesto per prolungare l’attuale immobilismo.

SINDACO DI CASTELLO MOLINA

SINDACO DI PREDAZZO

SINDACO DI ZIANO DI FIEMME

SINDACO DI VILLE DI FIEMME

SINDACO DI TESERO

SINDACO DI CAPRIANA

SINDACO DI VALFLORIANA

SINDACO DI PANCHIA

lettera dei sindaci di fiemme sull ospedale ottobre 2021 I Sindaci di Fiemme chiedono risposte sui progetti dell Ospedale

Questo articolo è già stato letto 58739 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi