Vasco Rossi in concerto con la Banda Civica di Predazzo – Lunedì 1 aprile 2013

Da il 31 marzo 2013
vasco rossi in concerto a predazzo

Questo articolo è già stato letto 4475 volte!

Sarà un concerto unico ed irripetibile quello di domani lunedì 1 aprile a Predazzo.

Il cantante Vasco Rossi si esibirà infatti per la prima volta ed in esclusiva con la Banda Civica Ettore Bernardi di Predazzo in occasione del tradizionale Concerto di Pasquetta. Vasco Rossi che sta trascorrendo le sue vacanze pasquali in Valle di Fiemme, ha accettato l’invito del maestro Fiorenzo Brigadoi a partecipare attivamente al concerto con l’esecuzione di alcuni suoi brani rielaborati ed armonizzati  per banda dallo stesso maestro Brigadoi. Secondo indiscrezioni i brani dovrebbero essere quattro: “Brava Giulia” , “Vado al massimo” e “Alba Chiara” mentre il quarto sarà una sorpresa per tutti.

Inizio del concerto ore 16.30 presso il teatro della Casa della Gioventù di Predazzo. Ingresso libero, tutti sono invitati.

vasco rossi in concerto a predazzo 678x1024 Vasco Rossi in concerto con la Banda Civica di Predazzo   Lunedì 1 aprile 2013

Aggiornamento del dopo-concerto:

Il concerto della Banda Civica Ettore Bernardi si è svolto regolarmente alla presenza di un numeroso e caloroso pubblico che ha seguito i vari brani diretti dai maestri Fiorenzo e Ivo Brigadoi. Fin dall’inizio del concerto è stata annunciata dal presidente della Banda Civica di Predazzo, dott. Bruno Felicetti e direttore dell’APT di Fiemme, la presenza straordinaria del cantante di fama internazionale Vasco Rossi. Un apposito palchetto rialzato rivestito di bianco, dotato di microfono e ben infiorato è stato allestito a fianco del grande palco dove erano già pronti e schierati tutti i bandisti di Predazzo.

E’ intervenuto anche il sindaco di Predazzo, dott.ssa Maria Bosin che si è subito complimentata con i maestri Brigadoi per il notevole livello musicale fin qui raggiunto tanto da attirare in paese un cantante di questo calibro e di fama internazionale. Tra il numeroso pubblico erano presenti in sala anche gli assessori al turismo Giuseppe Facchini e alla cultura Lucio Dellasega.

Il gran finale del concerto è avvenuto quando il presidente Bruno Felicetti ha annunciato l’ingresso sul palco di Vasco Rossi subito accolto da calorosi applausi, ma proprio in quel momento una telefonata inaspettata ha raggiunto  il presentatore. Era lo stesso Vasco Rossi che si scusava per la sua impossibilità a raggiungere in tempo il concerto di Predazzo, in quanto aveva accidentalmente invertito la data del primo aprile con un altro impegno.

L’inconveniente è stato prontamente risolto dalla bravura del maestro Fiorenzo Brigadoi che ha provveduto a sostituire i brani di Rossi con dei brani di Verdi.

VEDI ANCHE:

  1. Il Cimon della Pala (mt 3184) nel gruppo delle Pale di San Martino sarà venduto all’asta il 1 aprile 2012
  2. 1 aprile 2011 inaugurazione di MezMetro il trasporto pubblico veloce a lievitazione. Canazei-Trento in 35 minuti
  3. Arriva sul mercato lo shampoo che procura i pidocchi. 1 aprile 2010 solo in farmacia.
  4. Valle di Fiemme – Scoperta nuova specie ittica nel lago di Lagorai. Mercoledì 1 aprile cerimonia a Predazzo.

cemin sport sconti mondiali Vasco Rossi in concerto con la Banda Civica di Predazzo   Lunedì 1 aprile 2013

 

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

8 Commenti

  1. daniele

    31 marzo 2013 at 19:13

    gia mi immagino la ressa domani all’oratorio..

  2. Graziano

    31 marzo 2013 at 20:41

    Il quarto pezzo potrebbe essere un’ inedito arrangiamento di ” Scherzo Musicale in Fa maggiore K 522 composto nel giugno del 1787 da Mozart”, preparato in esclusiva per la rockstar di Zocca dal Maestro Brigadoi.

  3. Angelo Felicetti

    1 aprile 2013 at 00:51

    Un blog come questo é una bacheca informativa che deve trasmettere sono notizie vere e non perdersi in pesci d’aprile.
    Se dovessi prendersi del tempo per andare a sentire questo splendido connubio e trovarmi deluso……

  4. mariateresa

    1 aprile 2013 at 11:48

    che bel pesce!!!!!!!!!!!!

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi