25 luglio 2018, premiati i Cittadini Meritevoli a Predazzo

Da il 26 luglio 2018
cittadini meritevoli predazzo 2018 predazzoblog 1

Predazzo, 25 luglio sagra di San Giacomo consegnate le onorificenze a nome dell’intero paese. 

Il Maresciallo Maggiore Fabio Losole, l’ex amministratrice Verginia Croce e il fondatore del Negritella Francesco Giuseppe Brigadoi sono stati premiati il 25 luglio, in occasione del patrono San Giacomo, come cittadini meritevoli. La sindaca Maria Bosin e l’Amministrazione comunale hanno voluto ricordare anche il professor Arturo Boninsegna, scomparso lo scorso novembre, consegnando alla famiglia una pergamena con medaglia in sua memoria.

La consegna delle onorificenze è ormai un appuntamento tradizionale per il paese nel giorno della sagra. Appuntamento che va ben oltre l’ufficialità, diventando un momento di condivisione a tratti commovente.

A fare da colonna sonora alla cerimonia, presentata dal giornalista Mario Felicetti, quest’anno il Coro Negritella e alcuni coristi del Coro Valfassa, che hanno reso omaggio a Giuseppe Brigadoi e allietato il pubblico.

“Abbiamo voluto dire il grazie dell’Amministrazione e dell’intera comunità di Predazzo a chi è un esempio per tutti noi. Queste persone hanno saputo, con vero spirito di servizio, mettere a disposizione della comunità i loro talenti, le loro capacità e il loro tempo. Sono certa che le parole riportate sulle targhe di riconoscimento interpretino il sentire di tutto il paese”, ha detto la sindaca Maria Bosin.

Queste le motivazioni delle onorificenze.

Al professor Arturo Boninsegna, “docente di Scuola Media, ha ricoperto la carica di vicesindaco e di assessore alla cultura del Comune di Predazzo, nonché di amministratore del Comprensorio e vice-regolano della Magnifica Comunità di Fiemme, oltre a ruoli di rilievo nelle associazioni del paese, quali la Banda Civica, l’Azienda di Soggiorno, il Gruppo Fotoamatori, il Circolo Ricreativo Culturale Pensionati. Grazie alle sue capacità personali e professionali, ha lasciato una preziosa eredità culturale a Predazzo ed all’intera valle, in particolare nello studio della storia, dell’arte, dei dialetti e della toponomastica, raccolta in splendide pubblicazioni relative a Predazzo, la Magnifica Comunità di Fiemme e la Regola Feudale”.

Da ricordare inoltre il suo pluriennale impegno, dal 1991 al 2007 e quindi per ben 17 anni, di Presidente del Comitato Organizzatore della 10 GIORNI EQUESTRE. Sotto la sua Presidenza l’evento ha raggiunto traguardi di eccellenza quale la realizzazione dei Campionati EUROPEI juniores, dopo le edizioni di Berlino e di Atene.

%name 25 luglio 2018, premiati i Cittadini Meritevoli a Predazzo

A Francesco Giuseppe Brigadoi, “Bepi dela Nani”, “per essere stato uno dei soci fondatori – nel 1954- e poi per 50 anni – 1957/2007 – maestro del Coro Negritella di Predazzo, diventando un punto di riferimento prezioso per decine di coristi, grazie al suo talento, carisma e ad un’ineguagliabile passione per il canto. Per mezzo secolo, con i concerti del Coro Negritella, ha portato la cultura, la tradizione ed i valori racchiusi nelle canzoni di montagna ben oltre i confini del nostro paese”.

A Verginia Croce “per il generoso impegno civico e nel volontariato: è stata per molti anni Amministratrice Comunale anche in veste di Assessore, Presidente dell’Eca e Consigliere della Casa di Riposo. Animata da generosità e spirito di servizio, si è prodigata nell’aiuto alle persone bisognose ed è riuscita ad essere sempre di sostegno agli altri, anche quando la vita le ha riservato dure prove”.

Al Maresciallo Maggiore Fabio Losole, comandante di stazione dal 16 gennaio 2006 al 12 giugno 2018, “per il lavoro svolto con dedizione, professionalità, impegno ed umiltà, qualità che lo hanno portato ad essere per tutti un punto di riferimento ed un supporto alle realtà locali. Ha saputo essere vicino alla gente non solo istituzionalmente ma anche umanamente e come promotore dello sport a livello giovanile”.

%name 25 luglio 2018, premiati i Cittadini Meritevoli a Predazzo

Tanti applausi, qualche lacrima di commozione e molti groppi in gola per i premiati, per i premianti e per il pubblico: a dimostrazione che un paese si costruisce sulle relazioni umane.

Monica Gabrielli

%name 25 luglio 2018, premiati i Cittadini Meritevoli a Predazzo

Questo articolo è già stato letto 85278 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi