Abbattuta nella notte l’orsa KJ2 – Intervista al presidente Ugo Rossi

Da il 13 agosto 2017
ORSO kj2

Questo articolo è già stato letto 16510 volte!

Ecco il testo del comunicato stampa diffuso dalla Provincia di Trento che annuncia l’abbattimento dell’orsa KJ2:

Gestione orso e sicurezza: abbattimento nella serata di ieri dell’esemplare pericoloso KJ2

Nella serata di ieri gli agenti del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento hanno proceduto all’abbattimento dell’orsa KJ2 in attuazione dell’ordinanza emessa dal presidente della Provincia per garantire la sicurezza delle persone.
Ciò è stato possibile grazie alle precedenti attività di identificazione genetica e successiva cattura e radiocollarizzazione ai fini della riconoscibilità dell’animale. Il documentato indice di pericolosità dell’esemplare, culminato nel ferimento di due persone, ha richiesto l’attuazione dell’ordinanza nel più breve tempo possibile.
Sempre in funzione della prioritaria sicurezza delle persone continueranno in maniera intensiva tutte le attività condotte per ridurre il rischio di incidenti (informazione, comunicazione, prevenzione, monitoraggio e presenza sul territorio).

ORSO kj2 1024x640 Abbattuta nella notte lorsa KJ2   Intervista al presidente Ugo Rossi

L’orsa #kj2 è stata abbattuta ieri sera nella zona del Monte Bondone dagli uomini della forestale. Lo ha confermato il presidente Rossi nel corso di una conferenza stampa: “L’abbattimento si è reso necessario per la sicurezza delle persone”. Si tratta dell’animale ritenuto responsabile di due aggressioni nella zona di Cadine e Terlago.


Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi