Contributi per le ristrutturazioni in edilizia: Raggiunto il plafond disponibile.

Da il 4 maggio 2009

Contributo%2520Prima%2520Casa Contributi per le ristrutturazioni in edilizia: Raggiunto il plafond disponibile.CONTRIBUTI IN EDILIZIA: TERMINATA LA RACCOLTA DELLE DOMANDE

Com’era facilmente prevedibile, i contributi provinciali nel settore dell’edilizia, per ristrutturazioni, ampliamenti e altre tipologie di intervento, su singole unità abitative o condomini, hanno riscosso un vastissimo favore da parte dei cittadini. Alle ore 17 di oggi sono state già raccolte agli sportelli oltre 1400 domande, a cui si aggiungono quelle spedite via posta (e quelle che continueranno ad essere raccolte fino a chiusura degli sportelli). E’ stato quindi raggiunto il plafond degli investimenti a disposizione in questa fase, pari a 30 milioni di euro. Secondo la procedura già concordata, domani verrà quindi pubblicata la nota relativa sul Bollettino ufficiale della Regione Trentino Alto Adige.

Moltissime le domande di contributi in edilizia giunte oggi agli sportelli degli uffici competenti, e molte anche quelle inviate via posta. Com’è noto, le risorse messe a disposizione dalla Provincia hanno lo scopo di contribuire a fronteggiare la crisi economica che ha colpito in particolare il settore dell’edilizia, e rientrano nella più vasta manovra anticiclica varata alla fine di gennaio. Il dirigente del Servizio Edilizia pubblica e logistica della Provincia Claudio Pisetta ha provveduto nel tardo pomeriggio di oggi a inviare questa nota al Bollettino ufficiale della Regione: “Si comunica l’avvenuto esaurimento – a valere dal giorno 5.05.2009 – delle risorse disponibili sul fondo di cui all’articolo 4 della LP 2/2009, come disciplinato dalla Deliberazione della Giunta Provinciale n. 814 del 9.04.2009.” Ciò significa che il tetto delle risorse messe a disposizione in questa fase è stato raggiunto. Tutte le domande consegnate o inviate oggi verranno naturalmente prese in considerazione, tenuto conto che già la delibera di Giunta n. 814, con cui è stata istituita questa misura, prevedeva la possibilità di integrare le risorse già destinate alla stessa.

Provincia Autonoma di Trento

Questo articolo è già stato letto 1535 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi