I contributi provinciali per le opere pubbliche di Fiemme e Fassa

Da il 15 ottobre 2014
predazzo vecchia stazione

Questo articolo è già stato letto 50419 volte!

FIEMME E FASSA. Procede l’assegnazione da parte della Provincia (tramite Cassa del Trentino) dei contributi previsti dal Fondo unico territoriale per le opere pubbliche nelle Comunità di valle. Ecco la situazione in Fiemme e Fassa, divisa tra contributi già concessi e da concedere nei prossimi bilanci.

Valle di Fiemme, contributi concessi

Carano: nuovo acquedotto da via Giovanelli a via Bivio e via Nazionale (importo ammesso 385 mila euro, pari all’80 per cento); Castello e Molina: sdoppiamento rete fognaria tra la ss 612 e la strada La Valle (importo ammesso 288 mila euro, 80%); Castello e Molina: lavori all’acquedotto (146 mila euro, 80%); Varena: posa reti tecnologiche fra località Copra e via Valgambis e fra via Alpini e via Borgonuovo (385 mila euro, 85%).

Valle di Fiemme, contributi da concedere

Capriana: sistemazione e adeguamento alle norme del cimitero comunale (importo ammesso 420 mila euro, pari al 90%); Carano: acquisto immobile per nuova caserma dei vigili del fuoco (800 mila euro, 80%); Daiano: rifacimento centro polifunzionale (680 mial euro, 85%); Predazzo: lavori per la nuova biblioteca sovracomunale (3 milioni e 100 mila euro, 80%); Tesero:riqualificazione cimitero e realizzazione loculi (1 milione e 148 mila euro, 85%);Valfloriana: completamento rete fognaria nelle frazioni (999 mila euro, 90%).

Valle di Fassa, contributi concessi

Canazei: potenziamento e sistemazione acquedotto Alba e Penia (394 mila euro, 85%); Moena: realizzazione del centro di protezione civile “La Copara” (252 mila euro, 80%); Pozza: rifacimento opere di presa Fraine de Sojal 1 e 2 al servizio dell’acquedotto di Pozza (11 mila euro, 80%); Soraga: maggiore spesa per lavori di riordino all’area cimiteriale di Soraga (123 mila euro, 80%).

Valle di Fassa, contributi da concedere

Campitello: ampliamento e adeguamento cimitero (2 milioni 960 mila euro, 75%); Mazzin: ampliamento caserma vigili del fuoco (208 mila euro, 75%);Moena: sistemazione acquedotto Peniola (782 mila euro, 80%); Soraga:costruzione opera di presa e stazione sollevamento Molin a servizio dell’acqudotto di Soraga (123 mila euro, 80%); Vigo: realizzazione nuova caserma per il corpo dei vigili del fuoco volontari di Vigo di Fassa (3 milioni 320 mila euro, 0,75%).

(fonte: Il Trentino)

predazzo vecchia stazione I contributi provinciali per le opere pubbliche di Fiemme e Fassa

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi