Il Presepio di Varena in Valle di Fiemme in 148 foto

Da il 3 gennaio 2013
presepio varena 360 valle di fiemme it

La Valle di Fiemme è davvero una culla di iniziative non solo sportive, turistiche e imprenditoriali, ma anche culturali e solidali con tantissime iniziative basate essenzialmente sul volontariato e sulla condivisione delle capacità di ciascuno per promuovere il bene comune.

Dopo la pubblicazione delle 180 immagini dei PRESEPI DI TESERO e le 103 immagini dei PRESEPI NEL BOSCO DI ZIANO DI FIEMME, abbiamo visitato questa volta il  magnifico PRESEPIO DI VARENA.  Il presepio nacque nel1989 quando alcuni volontari ebbero l’idea di realizzare un presepio un po’ diverso da quelli tradizionali. Il presepio si sviluppa attualmente su un’area di 2500 metri quadrati con 700 mt di sentieri, con l’illuminazione notturna che rende ancora più spettacolari le visite serali. Le oltre 30 costruzioni che assieme a centinaia di personaggi ed animali, riproducono in perfetto stile arabo lo scenario della natività. Attualmente sono quattro i ”pilastri” principali sui quali si sorregge l’organizzazione del presepio: Albino Defrancesco, che è l’ideatore ed il motore trainante dell’opera, Alfredo Vanzo, che si occupa degli allestimenti, delle costruzioni e dell’impianto elettrico; Rosalba Senettin è responsabile di tutti i personaggi; Angela Goss invece provvede alla realizzazione di tutti gli animali. Il Presepio di Varena,  attira ogni anno nel periodo natalizio migliaia di visitatori.

Segnaliamo anche un appuntamento da non perdere per VENERDI’ 4 GENNAIO 2013 ORE 20:30 – Zampognari e pastori sulla via di Betlemme Corteo con partenza da Via Scuole Vecchie. Concerto vocale strumentale con la  partecipazione del Gruppo Zampognaro Lagaro di Pomarolo. L’ingresso al Presepio di Varena è gratuito e le offerte libere raccolte sono devolute in beneficenza.

presepio varena 360 valle di fiemme it Il Presepio di Varena in Valle di Fiemme in 148 foto

 

.

Questo articolo è già stato letto 3245 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi