Roberto Giacomelli da Trento a Trieste

Da il 26 settembre 2013
roberto giacomelli

Il dirigente della squadra mobile di Trento Roberto Giacomelli sarà trasferito alla questura di Trieste, a capo della squadra mobile.

Nel capoluogo giuliano prenderà servizio il 7 ottobre.  Roberto Giacomelli ha guidato la mobile di Trento per dodici anni, passando dal grado di commissario capo a quello di vice questore aggiunto.

Il passaggio a Trieste rappresenta un riconoscimento per il dirigente trentino che ha guidato nel corso dell’ultimo decennio numerose e importanti indagini e operazioni di polizia.

Originario di Predazzo in valle di Fiemme,  ha 44 anni, è sposato e ha tre figlie.

roberto giacomelli Roberto Giacomelli da Trento a Trieste

Questo articolo è già stato letto 33508 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi