20 maggio 2012 Forte terremoto alle 4.03 nel modenese 5.9 Richter. Avvertito chiaramente anche sulle Dolomiti

Da il 20 maggio 2012

terremoto 20 maggio 2012 ingv 2 20 maggio 2012 Forte terremoto alle 4.03 nel modenese 5.9 Richter.  Avvertito chiaramente anche sulle DolomitiUn forte terremoto ha fatto tremare il Nord Italia verso le 4.00 di oggi 20 maggio 2012.

Si parla di magnitudo 5.9 con profondità 10 km.  L’epicentro indicato, al momento, è nei pressi di Bologna, a San Felice sul Panaro, ma la scossa è stata avvertita in tutto il Nord Italia.

Paura nel cuore della notte a Bologna dove la terra è tornata a tremare. Una scossa di terremoto, ad onda assai lunga e di magnitudo 6 della scala Richter, è stata avvertita dalla popolazione indistintamente intorno alle ore 4.03.
Epicentro a 36 km dal capoluogo felsineo. Esattamente un’ora dopo – alle 5.03 - nuova profonda scossa (magnitdo 5, epicentro a 3 km da Finale Emilia). Da qui lungo sciame sismico, con vibrazioni di lieve entità, a pochi minuti di distanza l’una dall’altra.

Il tremolio sempre nell’aria della Pianura Padana è iniziato però già intorno all’ 1.42 e 1.13 (con intensità 2.2 e 4.1)

E’ Ferrara la provincia dove si registrano le prime vittime: un operaio 25enne di origine marocchina è morto nel crollo del capannone industriale nella zona di Bondeno. La fabbrica per cui lavorava, la Ursa, produce isolanti per edilizia e lavora a ciclo continuo.

Altre due persone sono morte a Sant’Agostino, dove è crollato il campanile di una chiesa.  E’ crollata una chiesa a San Felice sul Panaro, in provincia di Modena. Danni ingentissimi anche a Finale Emilia, dove risulta danneggiato il campanile di una chiesa.

Crolli in alcune fabbriche di Bondeno, in provincia di Ferrara, sono stati segnalati ai Vigili del fuoco dopo la forte scossa di terremoto registrata vicino Bologna. Secondo le prime informazioni dei pompieri, che stanno già intervenendo, ci sarebbero delle persone coinvolte. Crollato anche un campanile a Sant’Agostino, sempre nel ferrarese.

Paura anche in Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna: molte le persone uscite in strada.

 Stiamo scrivendo dalla Valle di Fiemme, in Trentino,  sulle Dolomiti dove la scossa delle ore 4.03 è stata avvertita chiaramente così come la scossa delle 5 .35 in modo più lieve.  Voi l’avete sentita?  Lasciate la vostra testimonianza nei commenti 
Segui la cronaca in diretta tv http://www.predazzoblog.it/?page_id=4884

%name 20 maggio 2012 Forte terremoto alle 4.03 nel modenese 5.9 Richter.  Avvertito chiaramente anche sulle Dolomiti%name 20 maggio 2012 Forte terremoto alle 4.03 nel modenese 5.9 Richter.  Avvertito chiaramente anche sulle Dolomiti

Questo articolo è già stato letto 1952 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi