Braccialetti Rossi, il regista Giacomo Campiotti spiega il senso della storia

Da il 2 marzo 2014
braccialetti rossi rai uno

Questo articolo è già stato letto 42869 volte!

Questa sera la sesta e ultima puntata su SU RAIUNO -  La lotta di sei ragazzi per la vita, in un ospedale pediatrico, con tutte le difficoltà della malattia nell’adolescenza, ma anche la loro amicizia, le loro speranze e le loro risate.

La storia così ritrae con umorismo e tenerezza la vita quotidiana di sei ragazzini dagli undici ai diciassette anni, che in ospedale formano un gruppo e diventano inseparabili: Rocco (Lorenzo Guidi), undici anni, “l’imprescindibile”, Davide (Mirko Trovato), quattordici anni, il “bello”, Toni (Pio Luigi Piscicelli), quattordici anni, il “furbo”, Cris (Aurora Ruffino), ventiquattro anni, la “ragazza”, Vale (Brando Pacitto), diciassette anni, il “Vice-Leader”, e, infine, Leo (Carmine Bruschini), diciassette anni, leader del gruppo.

RIVEDI LE PRIME 5 PUNTATE E ASCOLTA LA TRACKLIST DEL DISCO della colonna sonora di Braccialetti Rossi 

Giacomo Campiotti, regista di ‘Braccialetti Rossi’, ci spiega il senso di questa storia forte e delicata nello stesso tempo.

braccialetti rossi rai uno Braccialetti Rossi, il regista Giacomo Campiotti spiega il senso della storia

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi