Fiemme e Fassa, serve risintonizzare il decoder. La Rai passerà sul Canale 7

Da il 10 novembre 2012

FIEMME E FASSA – Il Ministero dello sviluppo economico e telecomunicazioni ha individuato i canali televisivi da assegnare mediante asta («digital dividend») per cui certi canali dovranno fare posto ad altri servizi. Nei prossimi giorni, in alcune zone del Trentino sarà necessario risintonizzare il decoder associato al televisore per poter continuare a vedere Rai Uno, Rai Due e Rai Tre, i cui canali passeranno dall’attuale Canale 6 al nuovo Canale 7. Anche le valli di Fiemme e Fassa sono coinvolte in questo cambio di frequenza, che interessa i seguenti ripetitori:

il 14  novembre il ripetitore di Tesero, che irradia il segnale a Tesero, Lago, Masi di Cavalese e alcune zone di Cavalese, a Carano, Castello, Molina e Daiano;

il 16 novembre il ripetitore di Moena che irradia il segnale a Moena, Soraga, Vigo di Fassa e alla zona di Mezzavalle di Predazzo (non interessa invece questo paese, che riceve il segnale dal ripetitore delle «Coronelle»);

il 23 novembre il ripetitore di Capriana che diffonde il segnale a Capriana, Valfloriana e frazioni.

Si dovrà risintonizzare il decoder o il televisore con decoder integrato sul nuovo Canale 7, altrimenti i programmi non saranno più visibili. Per informazioni, tel. 0461-905478 e il numero verde 800-111555.

 

Questo articolo è già stato letto 1644 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi