Il formaggio Puzzone di Moena avrà il marchio di qualita’ europeo Dop

Da il 14 marzo 2010

2120 Il formaggio Puzzone di Moena avrà il marchio di qualita’ europeo Dop Il tipico formaggio viene prodotto nel caseificio di Predazzo – Moena. Entro l’estate il formaggio Puzzone di Moena (Trentino) potra’ fregiarsi del marchio di qualita’ europeo Dop. Lo ha fatto sapere l’assessore provinciale all’agricoltura Tiziano Mellarini che, a margine del suo intervento all’assemblea della Cia (Confederazione italiana agricoltori) tenutasi a Trento, ha fatto il punto sulla domanda di riconoscimento della denominazione di origine protetta (Dop) presentata al Ministero per le politiche agricole, alimentari e forestali oltre un anno fa.

L’intoppo rappresentato dal mancato accordo sulle modalita’ di somministrazione degli alimenti agli animali appare superato, e la documentazione relativa sta per essere inviata alla ripartizione certificazioni del ministero. La produzione di Puzzone, nel Trentino, riguarda le valli di Fiemme e Fassa e il Primiero, per una quantitativo di 40-50mila forme. Il Puzzone viene prodotto con latte intero, a pasta semi-cotta, la cui salatura si compie in salamoia. E’ un formaggio molto noto nella zona e si distingue per il suo odore particolarmente intenso, nonche’ per il suo sapore dolce con retrogusto amarognolo.

 

Questo articolo è già stato letto 2142 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi