La Croce Rossa della Valle di Fassa cerca nuovi volontari

Da il 27 marzo 2018
CriCorso

La Croce Rossa della Valle di Fassa cerca nuovi volontari da inserire nella grande famiglia del locale comitato.

Quest’anno i formatori puntano su un corso di tipo intensivo programmato per venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 aprile.

Le persone interessate hanno la possibilità di partecipare a incontri informativi mercoledì 28 marzo alle 20.30 a Predazzo (sala polifunzionale dell’Asl in Via Degasperi,12) e Soraga (La Gran Ciasa, piazza Bepo Pellegrin Roch,1 ) oppure martedì 3 aprile a Moena (sede Croce Rossa in Via Loewy, 86) e Sèn Jan di Fassa (sede Croce Rossa in piazza Massar, 7) sempre alla stessa ora.

E’ l’occasione opportuna per conoscere meglio l’organizzazione e il ruolo svolto dalla Croce Rossa Italiana.  Le valli di Fiemme e Fassa sono notoriamente molto attive nel volontariato. La parte del leone la svolgono le associazioni di protezione civile (vigili del fuoco volontari ) e di soccorso (Croce Bianca e Croce Rossa, Soccorso alpino), storicamente le più radicate nella tradizione locale.

La Croce Rossa è attiva in Valle di Fassa dalla fine del ‘68 per opera di alcuni volontari sotto la direzione dell’allora Sindaco Antonio Camerano. Il soccorso era affidato, prima di allora, a un solo  mezzo presente a Moena , nella Scuola Alpina della Polizia di Stato.

Nel Natale del 1975 prendeva forma a Moena un gruppo di Croce Bianca (associazione di soccorso presente in Alto Adige) grazie all’intraprendenza di Gino Chiocchetti “Maza”. Nel 1991  confluisce  nella Croce Rossa Italiana “Val di Fassa”. Ora i due gruppi, di Vigo e Moena, operano congiuntamente nel comitato locale Valle di Fassa.

La loro azione è molto ampia e interessa cinque differenti aree. Salute con il primo soccorso e interventi per diffondere l’educazione stili di  vita sani. Sociale con supporto a famiglie in difficoltà e a persone affette da malattia. Emergenze con la partecipazione alle colonne mobili di protezione civile impegnate a fronteggiare disastri di varia natura.

Diffusione del Diritto internazionale umanitario e dei principi di Croce Rossa. Giovani con una serie di attività che punta a renderli agenti di cambiamento all’interno delle comunità.

Da diversi anni molti giovani della Valle di Fiemme prestano il loro servizio nel gruppo di Moena che opera non solo nell’ambito territoriale di Moena ma spesso porta soccorso anche nel territorio di Predazzo  – Bellamonte.

Gilbeerto Bonani

CriCorso 1024x723 La Croce Rossa della Valle di Fassa cerca nuovi volontari

Questo articolo è già stato letto 120133 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi