Luca Zeni rassicura gli amministratori di Fiemme

Da il 7 marzo 2016
manifestazione ospedale fiemme 27.11.05 cavalese52

“STIAMO LAVORANDO PER IL RITORNO ALLA PIENA FUNZIONALITÀ”

Gli amministratori della Valle di Fiemme hanno incontrato l’assessore provinciale Luca Zeni per chiedere aggiornamenti sulla situazione dell’ospedale di Cavalese. Questo ulteriore confronto, a tre settimane dall’ultimo incontro, si è reso necessario per avere risposte urgenti e chiare a seguito delle continue segnalazioni di criticità rese pubbliche dagli utenti e delle notizie di ritardi legati ai concorsi di assunzione di medici per mancanza di candidati.

Giovedì scorso si sono, quindi, recati a Trento il presidente della Comunità Territoriale della Valle di Fiemme, Giovanni Zanon, i sindaci di Predazzo, Maria Bosin, e di Cavalese, Silvano Welponer, l’assessora di Panchià Katia Vinante e il consigliere provinciale, Piero De Godenz. Un incontro che ha rassicurato gli amministratori: “Abbiamo avuto la conferma della volontà dell’assessore di far tornare, nel più breve tempo possibile, l’ospedale alla piena funzionalità, ripristinando le figure chiave dei reparti.

manifestazione ospedale fiemme 27.11.05 cavalese31 Luca Zeni rassicura gli amministratori di Fiemme

Ci sono state date garanzie sul fatto che presto il ginecologo sarà nuovamente disponibile in reparto anche nei fine settimana. Zeni si è poi impegnato a valutare, in attesa dell’espletamento dei concorsi, la possibilità di tamponare la situazione ricorrendo a medici liberi professionisti, contattando alcune figure esperte che potrebbero mettersi a disposizione “a gettone”. È stata anche espressa la volontà di rivedere l’organizzazione ospedaliera ripristinando il direttore dell’U.O. di Anestesia, come da più parti e più volte richiesto”, spiega Zanon, che il giorno dopo l’incontro ha organizzato una conferenza stampa alla presenza di tutti i sindaci di Fiemme e di Elena Testor, procuradora del Comun General de Fascia, per illustrare quanto detto dall’assessore.

manifestazione ospedale fiemme 27.11.05 cavalese1 Luca Zeni rassicura gli amministratori di Fiemme

“Nonostante alcune criticità perdurino – aggiunge Zanon – dobbiamo riconoscere l’impegno di Zeni, che ha davvero a cuore le sorti dell’Ospedale di Fiemme e del punto nascita, legato questo però alla auspicata deroga che dovrebbe arrivare da Roma. Noi amministratori locali stiamo portando avanti, insieme ai colleghi della valle di Fassa, un lavoro quotidiano fatto di contatti e sollecitazioni.

Stiamo lavorando in squadra, a livello locale e provinciale, seguendo un corretto percorso istituzionale non fatto di manifestazioni eclatanti bensì di un impegno forse silenzioso (e alcuni ce lo rinfacciano) ma costante, che sta cercando di risolvere le questioni burocratiche e trovare soluzioni possibili e attuabili”. Zanon si è impegnato a mantenere un contatto diretto con i vertici dell’ospedale, per poter aggiornare i primi cittadini periodicamente negli incontri della  Conferenza dei Sindaci: “Continueremo a vigilare e a sollecitare affinché il nostro ospedale di Fiemme torni presto alla sua piena funzionalità”.  (Monica Gabrielli)

luca zeni Luca Zeni rassicura gli amministratori di Fiemme

 

Questo articolo è già stato letto 17823 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi