Modern Saxophone Quartet nella Piazzetta Caorer

Da il 15 luglio 2017
Modern Saxophone Quartet

Modern Saxophone Quartet 

presenta “Musica in viaggio, dal barocco al nuovo millennio”

domenica 16 luglio 2017 – ore 21.00 Predazzo (TN)

Piazzetta Caorer (Cinema Teatro in caso di maltempo)

 ingresso libero

Il programma intitolato “Musica in viaggio” vuole mettere a confronto uno strumento relativamente “giovane” con la produzione artistica dei compositori del ‘900.

Modern Saxophone Quartet Modern Saxophone Quartet nella Piazzetta Caorer

Enrico Dellantonio,sax soprano

Tiziano Rossi, sax alto

Stefano Menato, sax tenore

Giorgio Beberi, sax baritono

Oggi il saxofono è uno strumento molto diffuso e conosciuto soprattutto nell’ambito della musica jazz e leggera, ma fin dalla sua invenzione da parte del belga Adolphe Sax nel 1840, questo strumento venne impiegato nella musica cosiddetta “colta”, e se a cavallo fra l’800 e primi del ’900 questo impiego rimase piuttosto limitato soprattutto in area francese, nel secolo scorso il suo utilizzo aumentò considerevolmente grazie anche alla nascita del jazz, fino all’attuale sviluppo nella musica contemporanea; successo dovuto alle grandi possibilità di ricerca di nuove tecniche espressive offerte da questo strumento ancora “giovane”, con la collaborazione fra gli interpreti ed i compositori alla ricerca di nuovi linguaggi musicali.

Il programma intitolato “Musica in viaggio” vuole mettere a confronto uno strumento relativamente “giovane” con la produzione artistica dei compositori del ‘900. Interamente dedicato allo studio ed alla valorizzazione del repertorio del sax, fra composizioni originali e trascrizioni/elaborazioni di brani composti da autori che hanno influenzato e valorizzato il successo del sassofono.

Un “viaggio” fra Europa e Americhe, fra composizioni classiche, tanghi, milonghe, e preludi dalle atmosfere jazz.

Il gruppo “MODERN SAXOPHONE QUARTET” è composto da quattro sassofonisti che lavorano insieme da alcuni anni cercando di conoscere ed evidenziare il sassofono in tutte le sue enormi potenzialità espressive, spaziando nel repertorio classico del ‘900 ed anche contemporaneo sconfinando anche nelle sonorità etniche ed jazzistiche.

La formazione, avendo un vasto repertorio, ama dedicarsi a progetti tematici collaborando e confrontandosi anche con altri strumentisti; da questa idea sono nati i vari progetti che il quartetto ha elaborato negli ultimi anni, alternando periodi di studio ed elaborazione con cicli di concerti, che hanno visto protagonista il quartetto assieme a solisti come il fisarmonicista Simone Zanchini nel progetto “IMAGENES DE TANGO”, dedicato alla musica del compositore italo-argentino Astor Piazzolla, o con il pianista Paolo Zannini nel programma ”DUE AMERICANI A PARIGI” dedicato alle musiche di G. Gershwin, D. Milhaud, A. Piazzolla, D. Ellington.

Oltre all’attività concertistica il gruppo, nel maggio 2000, ha registrato un CD dal titolo “Imagenes de tango” per l’etichetta Velut Luna CVLD04200, nel 2008 ha registrato un Cd con libro e testo recitato dal titolo Tras i “Chedres de na espojizion” – libro con cd Istitut Cultural Ladin 2009.

Questo articolo è già stato letto 61770 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi