Mondiali di Oslo, a “Casa Trentino Fiemme 2013″ è festa con FIS, FISI, amministratori e sportivi

Da il 6 marzo 2011

%name Mondiali di Oslo, a Casa Trentino Fiemme 2013 è festa con FIS, FISI, amministratori e sportiviIeri sera grande affollamento in centro ad Oslo con l’isola trentina

I presidenti Kasper e Morzenti con Manuela Di Centa (CIO) alla serata ufficiale

Il presidente del Comitato Fiemme 2013 Tiziano Mellarini: “è un allenamento”

Sempre affollatissima Casa Trentino – Fiemme 2013, ieri anche gli atleti norvegesi

C’è un luogo, nel centro di Oslo, dove l’ospitalità, il calore e la festa sono sempre…di casa. Si tratta di “Casa Trentino – Fiemme 2013”, che in questi giorni di sci nordico mondiale sta contagiando tutta la capitale norvegese con i sorrisi e l’ottimo cibo 100% made in Italy.

Ieri, nella giornata delle celebrazioni nazionali (o quasi!) per la medaglia d’oro conquistata da Petter Northug & compagni nella staffetta maschile, anche “Casa Trentino – Fiemme 2013” si è messa “in lungo” per  una serata tutta speciale, con invitati altrettanto speciali.

C’erano i vertici di FIS e FISI, rappresentati dai presidenti Gian Franco Kasper e Giovanni Morzenti, l’ex azzurra olimpica e mondiale e oggi membro del CIO Manuela Di Centa, l’assessore al commercio, turismo e agricoltura della Provincia di Trento e presidente del C.O. di “Fiemme 2013” Tiziano Mellarini, l’altro assessore provinciale all’ambiente e urbanistica Mauro Gilmozzi, l’ambasciatore italiano ad Oslo Antonio Bandini, il presidente della comunità della Val di Fiemme Raffaele Zancanella, lo scario della Magnifica Comunità di Fiemme Giuseppe Zorzi e i sindaci dei comuni di Cavalese, Predazzo e Tesero. A fare gli onori di casa c’era ovviamente tutto il team di “Fiemme 2013”, con in testa i presidenti Mellarini e Pietro De Godenz, affiancati da Angelo Corradini, Sandro Pertile e Marisa Giacomuzzi.

“Per la Val di Fiemme questi sono gli allenamenti ufficiali prima del mondiale del 2013”, ha esordito l’assessore Mellarini dopo i saluti di benvenuto a tutti gli ospiti, tra cui vi erano anche le ex stelle del fondo Franco Nones e la campionessa ceca Katerina Neumannova. “I valori di amicizia e rispetto per l’ambiente saranno elementi chiave dell’evento trentino, che senza dubbio presenterà al mondo la Val di Fiemme e più in generale l’Italia nelle sue vesti migliori. Il lavoro del comitato organizzatore è stato e sarà grande, perché il terzo Campionato del Mondo in Val di Fiemme sia davvero memorabile.”

Parole di elogio sono arrivate anche dai due presidenti di FIS e FISI i quali hanno entrambi augurato buona fortuna alla Val di Fiemme, per un evento ancora una volta straordinario in Trentino. Anche l’assessore provinciale Mauro Gilmozzi ha manifestato il proprio affetto per la vallata trentina dichiarando “l’orgoglio di essere all’interno di quelle Dolomiti patrimonio mondiale dell’umanità, che tutto il mondo potrà ancor meglio apprezzare durante il Mondiale del 2013, quando l’universo dello sci nordico invaderà la Val di Fiemme e noi l’accoglieremo a braccia aperte”.

La serata è stata “condita” magistralmente dalla prelibata cucina dell’executive chef Antonino Sanna dell’Excelsior di Venezia, che a “Casa Trentino – Fiemme 2013” può vantare il supporto di specialisti della ristorazione e dell’accoglienza del Centro di formazione professionale alberghiero ENAIP di Tesero. A “Casa Trentino – Fiemme 2013” non sono mancati nemmeno ieri gli atleti di questo mondiale norvegese, e tra i tavoli hanno trovato posto la nazionale azzurra maschile di salto e i combinatisti norvegesi, con la medaglia di bronzo al collo.

Il successo di “Casa Trentino – Fiemme 2013” installata nel cuore di Oslo dall’inizio di questi Campionati Mondiali, è dato da numeri incredibili (circa 1.000 coperti giornalieri), con richieste superiori alla portata della struttura (400 posti a sedere!) e l’ormai consueta coda di persone all’esterno che ogni sera ambiscono a deliziarsi di questo assaggio di Trentino nella capitale norvegese.

Domenica pomeriggio, dopo la mitica 50 km maschile che chiuderà l’evento di Holmenkollen, il C.O. di “Fiemme 2013” riceverà ufficialmente il vessillo dei Campionati del Mondo di Sci Nordico, da portare con grande orgoglio e fierezza in Trentino. Verso quel 2013 che si fa sempre più vicino.

Info: www.fiemme2013.com

Questo articolo è già stato letto 2346 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi