Predazzo, le foto della Corsa Notturna 2013

Da il 28 luglio 2013
predazzo corsa notturna 2013 Alberto Mascagni6

Questo articolo è già stato letto 6325 volte!

Predazzo – Grande successo venerdì per la corsa in notturna, aperta a tutte le categorie, organizzata in centro a Predazzo, con partenza e arrivo in piazza SS. Apostoli, e per il 7° Trofeo dei Vigili del fuoco, intitolato quest’anno al 140° di fondazione del corpo, che sarà celebrato il 10 agosto con una grande manifestazione serale, con gli altri corpi volontari di Fiemme, e l’apertura di una mostra sulla sua storia, curata in collaborazione con il Gruppo fotoamatori.

La gara di venerdì è stata organizzata dagli stessi pompieri in collaborazione con la Dolomitica e con il Centro sportivo Avisio. Oltre duecento gli atleti partecipanti, accompagnati dall’entusiasmo di una gran folla di spettatori.

Per quanto riguarda le classifiche, nella categoria A (420 metri) hanno vinto Sofia Trettel della Cermis di Masi di Cavalese e Christian Leso della Dolomitica, nella categoria B (840 metri) Vanessa Bonelli della Stella Alpina di Carano e Francesco  Degiampietro della Monti Pallidi di Moena, nella C (1420 metri) Angelica Felicetti della Dolomitica e Thomas Braito della Cermis, nella categoria D femminile (3.000 metri) Fulvia Seber (nella foto) della Cermis, nella categoria D maschile (5.000 metri) Massimo Leonari della Monti Pallidi.

Nella gara di biathlon estivo, hanno vinto Giordano Morandini della Cauriol tra i baby e Daniele Bonvicinidel Marzola di Povo nel biathlon promozionale.

Nella prova dei Vigili del Fuoco, impegnati anche in una manovra di stendimento e riavvolgimento delle manichette prima dell’ultimo giro, tra gli allievi (3.000 metri) ha vinto Daniele Dellasega di Ziano davanti a Luca Ventura di Varena e Anton Daprà ancora di Ziano, mentre nelle varie categorie dei pompieri si sono imposti Paolo Fanton di Tesero (miglior tempo assoluto) nella categoria A, Moreno Giacomelli di Molina (categoria B), Tiziano Facchini di Predazzo (categoria C), Renzo Corradini di Molina (categoria D), tutti sulla distanza di 5 km, mentre Giorgio Nardin di Cavalese si è imposto nella categoria E (3.000 metri).

Alla fine, festosa e ricca premiazione in piazza. M. F.

 

 

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi