Taglio del legname schiantato: un grave pericolo per gli operatori

Da il 12 marzo 2019
taglio bosco da vento pericolo

Gli eventi eccezionali dei giorni dal 27 al 30 ottobre 2018, ed in particolare la forte velocità del vento del 29 ottobre, con raffiche fino ad oltre i 120 km/h e che localmente hanno raggiunto i 190 km/h, hanno causato ingenti danni alle foreste trentine.

Con il ritorno della bella stagione molte persone si recheranno nel bosco per tagliare gli alberi caduti.

Se nell’emergenza degli eventi meteo tanto devastanti non si sono registrati incidenti gravi a persone, bisogna dire che il vero pericolo viene adesso.

E’ di pochi giorni fa la notizia di un operaio, ferito nel corso di lavori di disboscamento sul monte Feudo, dove è stato schiacciato da un tronco, prontamente soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all’ospedale S.Chiara di Trento dove si trova tutt’ora in prognosi riservata.

La Provincia di Trento ha diramato un pieghevole informativo per mettere in allerta quanti intendono recarsi nel bosco a tagliare gli alberi caduti. I pericoli sono davvero molti ed il rischio di infortuni anche gravi sono elevati.

Come oramai tutti sanno, i boschi schiantati dal vento sono soprattutto il Trentino orientale, ma danni rilevanti si registrano anche in quello occidentale.

Allo stato attuale del monitoraggio delle aree colpite i danni sono stimati in circa 19.000 ha di superficie con oltre 3.300.000 m3 di legname a terra. Stime più precise si potranno avere quando  torneranno raggiungibili alcune zone attualmente ancora isolate e quando saranno disponibili immagini telerilevate a buona risoluzione.

alberi impigliati predazzo blog 1024x716 Taglio del legname schiantato: un grave pericolo per gli operatori

Le preoccupazioni legate alle conseguenze di questi eventi sono molteplici: dopo l’immediata dichiarazione dello stato di emergenza, si sono definiti i primi interventi urgenti per la gestione dell’emergenza stessa.

L’attenzione si è focalizzata quindi sugli aspetti legati alla sicurezza del territorio e degli operatori impegnati nelle utilizzazioni forestali. A questo scopo sono stati realizzati una locandina ed un pieghevole che illustrano i gravissimi pericoli cui va incontro chi operi in bosco per il taglio del materiale schiantato.

legno tensione pericolo 1024x710 Taglio del legname schiantato: un grave pericolo per gli operatori

In materia di sicurezza nel taglio di alberi schiantati assai significativo è un breve video messo gentilmente a disposizione dall’Associazione dei proprietari di boschi BoscoSvizzero

taglio bosco da vento pericolo Taglio del legname schiantato: un grave pericolo per gli operatori

Comune Amministrativo mc stimati schianti

1 PREDAZZO 294200 2 GRIGNO 285200 3 PRIMIERO S. MARTINO DI CASTROZZA 202700 4 MOENA 158900 5 TELVE 143800 6 SEN JAN DI FASSA 122500 7 VARENA 114600 8 LEVICO TERME 110500 9 CANAL SAN BOVO 108600 10 TESERO 99500 11 PANCHIA’ 99100 12 CASTELLO-MOLINA DI FIEMME 96500 13 BASELGA DI PINE’ 96400 14 VALFLORIANA 92300 15 CAVALESE 80300 16 ZIANO DI FIEMME 74900 17 SANT’ORSOLA TERME 65900 18 CINTE TESINO 49600 19 FOLGARIA 48900 20 BORGO VALSUGANA 48100 21 PIEVE TESINO 46000 22 ALTOPIANO DELLA VIGOLANA 45500 23 BEDOLLO 41200 24 CASTELLO TESINO 33800 25 LAVARONE 32900 26 DAIANO 32000 27 VIGNOLA-FALESINA 31900 28 MEZZANO 30000 29 VALDAONE 29900 30 PORTE DI RENDENA 27000 31 BORGO CHIESE 26600 32 LUSERNA 23500 33 PERGINE VALSUGANA 22800 34 MAZZIN 22300 35 TELVE DI SOPRA 21800 36 PINZOLO 19400 37 TRE VILLE 19200 38 TERRAGNOLO 18200 39 IMER 18000 40 SPIAZZO 17700 41 DIMARO FOLGARIDA 17600 42 CAPRIANA 15900 43 FIEROZZO 15500 44 FORNACE 15400 45 FRASSILONGO 15000 46 CARANO 14400 47 MOLVENO 14400 48 LEDRO 12600 49 SCURELLE 12500 50 CAMPITELLO DI FASSA 12100 51 RONCEGNO TERME 11300 52 TENNA 11000 53 SORAGA DI FASSA 10600

bosco distrutto a predazzo ph graziano melis7 Taglio del legname schiantato: un grave pericolo per gli operatori

54 SELLA GIUDICARIE 10200 55 SOVER 10000 56 VERMIGLIO 9900 57 CASTEL IVANO 9700 58 CASTELNUOVO 8700 59 NOVALEDO 8400 60 SPORMAGGIORE 7900 61 SAMONE 7600 62 STORO 7100 63 TRAMBILENO 6400 64 PEIO 6300 65 RABBI 6000 66 STREMBO 6000 67 PELLIZZANO 5800 68 COMANO TERME 5600 69 ALTAVALLE 5200 70 TIONE DI TRENTO 5100 71 PALU’ DEL FERSINA 4500 72 TORCEGNO 4400 73 SAN LORENZO DORSINO 4400 74 BRESIMO 4100 75 BLEGGIO SUPERIORE 4000 76 SEGONZANO 3800 77 CAVEDAGO 3700 78 ANDALO 3500 79 COMMEZZADURA 2600 80 RONCHI VALSUGANA 2500 81 CALDONAZZO 2500 82 CANAZEI 2400

el cristo del bosco Taglio del legname schiantato: un grave pericolo per gli operatori

83 MEZZANA 2300 84 TRENTO 2200 85 BIENO 2000 86 SAGRON MIS 2000 87 CADERZONE TERME 1900 88 VILLE D’ANAUNIA 1700 89 CASTEL CONDINO 1700 90 SPORMINORE 1600 91 VALLARSA 1600 92 FIAVE’ 1600 93 ALA 1500 94 LONA-LASES 1400 95 RUMO 1400 96 PELUGO 1200 97 MALE’ 1000 98 BESENELLO 1000 99 AVIO 1000 100 GARNIGA TERME 900 101 CAMPODENNO 900 102 OSSANA 800 103 GIOVO 800 104 ARCO 800 105 TENNO 800 106 OSPEDALETTO 700 107 LIVO 600 108 BRENTONICO 600 109 PREDAIA 600 110 FAI DELLA PAGANELLA 600 111 STENICO 500 112 CAVEDINE 500 113 RONZO-CHIENIS 400 114 CIVEZZANO 400 115 ZAMBANA 400 116 CASTELFONDO 300 117 MASSIMENO 300 118 DRO 300 119 ROVERETO 300 120 AMBLAR-DON 200 121 DENNO 200 122 CLES 200 123 PIEVE DI BONO-PREZZO 200 124 ALDENO 200 125 CONTA’ 200 126 RIVA DEL GARDA 100

predazzo sottosassa disastro bosco Taglio del legname schiantato: un grave pericolo per gli operatori

Questo articolo è già stato letto 116581 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi