Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano terme

Da il 17 gennaio 2012

La clausura 800x600 150x150 Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano termedi Pino Dellasega – Su invito dell’Abadessa Suor Maria Chiara responsabile del Monastero delle Suore di clausura Benedettine e della novizia Antonella, sabato e domenica 14 e 15 gennaio 2012,  ho trascorso due giornate davvero speciali nella loro dimora, il monastero delle Suore di clausura Benedettine di San Daniele a Abano Terme (VI).

Ci sono dei posti dell’anima davvero speciali nei quali, ancora oggi, sopravvive integra “una musica del silenzio” che non è piatta assenza di suoni ma delicata armonia di parole seminate Monastero san daniele 800x600 150x150 Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano termelungo il tragitto dei giorni e delle notti, sintonizzate su precise lunghezze d’onda: la preghiera costante a Dio, l’attenzione premurosa verso le consorelle o i confratelli e l’accoglienza offerta all’ospite. Nel rispetto di una disciplina interiore liberamente scelta per rispondere ad una esigente vocazione e perfezionata lungo l’intero percorso esistenziale.

E cosi, dopo essere stato accolto con tanta gentilezza da Emma la portinaia tuttofare, ho avuto il piacere di conoscere Suor Maria Chiara e la novizia Antonella. Con fare fraterno mi hanno messo a disposizione la stanza e consegnato le chiavi dei cancelli, nel caso avessi avutosuor Maria Chiara 800x600 150x150 Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano terme l’esigenza di uscire.

Un salto nella stupenda chiesa per “sentire” le suore di clausura recitare le preghiere per il Mondo, separate dall’altare e dalla chiesetta, da una griglia in ferro. Nel Monastero i momenti di preghiera sono cinque tutti i giorni completati dalla celebrazione da parte dei Frati del convento di Praglia di una messa alla mattina.

Le suore 800x600 150x150 Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano termeIl millenario Monastero, che sorge sul Colle di San Daniele alla periferia di Abano terme, nell’anno 1078 fu affidato ai Frati Benedettini e solo nel 1948 entrarono nel Monastero le Suore Benedettine.

Il primo pomeriggio lo trascorro in una bella camminata con i miei bastoncini su e giu per il colle perlustrando tutti i bei sentieri tra le acacie e i campi di frumento, ed infine risalgo lungo la strada asfaltata che porta al Monastero, incrociando una moltidudine di turisti in visita a quel luogo ricco di spiritualità.

Il tempo per preparare la serata e alle 17,00 esatte inizio a presentare la storia del Cristo pensante, alla presenza delle Suor Maria Chiara con noi 800x600 150x150 Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano terme20 suore di clausura e di pochi intimi invitati da loro e anche con Daniela, Silvana, Felice e Claudia miei ospiti, per i quali avevo chiesto il permesso alla Madre Abbadessa.

Chiude la serata il filmato della storia e della posa della croce e del Cristo da parte del grande elicottero Chinoock. Sono seguite tante domande sia da parte delle suore che dei presenti, che avevano già sentito parlare del Cristo pensante, leggendo il mio libro e quello di Paolo Brosio.

Dopo la serata ho un incontro con Suor Maria Chiara che ha voluto parlarmi sulla serata e Aula preghiere 800x600 150x150 Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano termedarmi anche dei preziosi consigli dei quali ne farò tesoro. Dopo la cena, incontro anche la novizia Antonella, che mi racconta il  percorso che l’ha fatta arrivare a questa importante decisione, di donarsi completamente a Dio.

Passo la notte nella bella cameretta nr. 7 e dopo la colazione della domenica sono pronto a ripartire. Sulla porta mi aspettano suor Maria Chiara e Antonella per i saluti e anche per un arrivederci estivo,  con una serata di presentazione del Cristo pensante aperta al pubblico e con la successiva camminata con i bastoncini all’interno del Monastero. Il loro invito vale per me da promessa, ci ritornerò.

stanza nr. 7 800x600 150x150 Il Cristo pensante nel Monastero di Clausura di San Daniele a Abano termeSto per andar via, quando mi si avvicina un’anziana suora e mi dice: lo sai che stanotte hai dormito nella stanza nr.7, la stessa dove molti anni fa  ha trascorso la notte il Patriarca di Venezia Albino Luciani, futuro Papa…… un brivido mi trapassa la schiena e con un bel sorriso ringrazio tutte di nuovo e le saluto con un arrivederci…. e mentre mi dirigo verso la macchina penso che Papa Luciani è nato a pochi chilometri dal Cristo pensante e che posso davvero ritenermi un privilegiato per aver potuto dare questa testimonianza all’interno del Monastero di clausura……..(Pino Dellasega)

Questo articolo è già stato letto 2580 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi