La Gardenia dell’AISM a Predazzo e Cavalese

Da il 6 marzo 2013

Venerdì 8, sabato 9, domenica 10 marzo il tuo dono sostiene la ricerca scientifica contro la sclerosi multipla, e per costruire il futuro di tante donne. I volontari dell’associazione ti aspettano in 3.000 piazze d’Italia

A Predazzo:

-VENERDì 8 MARZO dalle 16 alle 19 davanti alla Fam. Cooperativa
-SABATO 9 MARZO dalle 9 alle 12e dalle 16 alle 19 davanti alla Fam Cooperativa
-DOMENICA 10 MARZO dopo le SS. Messe in piazza SS. Filippo e Giacomo

sarà presente a Predazzo il banchetto dell’Aism con le gardenie per la festa della donna!
Quest’anno noi di Predazzo abbiamo chiesto la collaborazione dell’Ass. “Il Sollievo” e della “Voce delle Donne” per allestire due punti solidarietà anche a Cavalese:

-Venerdì 8 marzo 9-16 Ospedale di Fiemme e 10-12 e 15-17 davanti all’Hotel Excelsior (Piazza Cesare Battisti )
- Sabato 9 marzo 10-12 e 15-17 davanti all’Hotel Excelsior (Piazza Cesare Battisti 11)

GARDENIA AISM La Gardenia dellAISM a Predazzo e Cavalese

Anche quest’anno perla Festa della donna, torna in 3.000 piazze italiane La Gardenia dell’AISMVenerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo 2013 sostieni la ricerca sulla sclerosi multipla e contribuisci a costruire il futuro di tante donne.

10.000 volontari distribuiranno 250 mila gardenie grazie anche al sostegno nelle piazze di: Associazione Nazionale Bersaglieri, Associazione Nazionale Carabinieri, Protezione Civile, Istituto del Nastro Azzurro, fra Combattenti Decorati al Valor Militare , Segretariato Italiano Giovani Medici, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, Unione Nazionale Sottufficiali Italiani, Associazione Nazionale del Fante.

L’offerta minima richiesta a fronte della donazione di una pianta di Gardenia è di 13 euro.

Trova la piazza più vicina a te!

I testimonial 
Testimonial d’eccezione della campagna AISM, proprio una donna, Paola Perego:“Uniamoci nella lotta di questa malattia perché solo insieme potremmo sconfiggerla. Solo insieme possiamo trasformare un piccolo gesto in qualcosa di straordinario”. Al suo fianco ci sono molti altri volti noti, come Antonella Ferrari, da sempre madrina dell’Associazione.

Cosa faremo con i fondi raccolti

I fondi raccolti con la Gardenia dell’AISM contribuiranno a potenziare l’impegno dell’Associazione nello studio della causa della malattia, finalizzata alla ricerca di unacura risolutiva. La ricerca di AISM è una ricerca al servizio della persona con SM, tesa anche a migliorare, oggi, sia la qualità della vita delle oltre 65.000 persone con SM  sia a trovare una cura per le forme progressive della SM, ritenute le più gravi e ancora oggi orfane di terapie, che in Italia colpiscono 25 mila persone.

SMS Solidale 

Dal 25 febbraio al 10 marzo Invia un sms al 45509 per donare 2 euro da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. La donazione sarà di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT oppure di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.

Al fianco di AISM

Presso le oltre 900 filiali in Italia del gruppo bancario Cariparma Crédit Agricole – cui fanno parte Cariparma, FriulAdria e Carispezia, – continua l’iniziativa “Aiutaci con una donazione a fermare la Sclerosi Multipla”: sul territorio nazionale o tramite home banking sarà possibile effettuare un bonifico “zero spese” sul conto corrente n. 49222234 intestato a FISM – Fondazione Italiana Sclerosi Multipla.

Per saperne di più  Da donna a donna, la ricerca sulla SM cambia la vita

Questo articolo è già stato letto 1636 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi