La Guardia di Finanza da sempre in pista con SportAbili di Predazzo

Da il 28 febbraio 2009

%name La Guardia di Finanza da sempre in pista con SportAbili di PredazzoGli allievi ufficiali dell’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo, in questo periodo a Passo Rolle (Tn) per l’addestramento invernale in montagna, hanno visitato l’Associazione SportAbili di Predazzo, che ha una sua sede operativa nella zona di Castelir di Bellamonte. I cadetti, accompagnati dal colonnello Paolo Kalenda, comandante dei Corsi di Accademia, hanno potuto osservare come i finanzieri prestino la loro assistenza alle persone diversamente abili presenti sulle piste, nell’ambito di una collaborazione garantita dalla Scuola Alpina della Guardia di Finanza (uno dei soci fondatori dell’Associazione) fin dal 1997. SportAbili intende essere un ponte per unire le persone diversamente abili agli altri, realizzando il contatto laddove il divario appare maggiore, vale a dire nel mondo dello sport, che viene utilizzato come trampolino di lancio per il loro inserimento nella società. “Se posso fare questo, posso fare tutto” è il motto dell’associazione.
 
SportABILI organizza durante tutta la stagione invernale corsi di sci, sia discesa che fondo, progettati ed adattati alle esigenze delle persone con disabilità. I nostri corsi di sci alpino si tengono presso gli impianti di Castelir Bellamonte-Lusia. Su richiesta possiamo anche fare lezione presso altre stazioni sciistiche della valle come Passo Rolle e tutto il resto del comprensorio Fiemme-Obereggen (www.visitfiemme.itwww.obereggen.com) dando così la possibilità di conoscere ed apprezzare tutti i 150 km di piste a disposizione.I corsi di sci nordico si svolgono presso il Centro del Fondo di Lago di Tesero, sede dei Campionati Mondiali di sci Nordico del 2003 e delle recenti gare di Coppa del Mondo.

La Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo è uno dei soci fondatori di SportABILI. Essa supporta attivamente, fin dalla nascita dell’associazione, la realizzazione delle sue attività e manifestazioni fornendo un aiuto soprattutto attraverso gli Istruttori: volontari, che con la loro professionalità, garantiscono un alto livello tecnico, massima sicurezza e un’enorme carica umana. Il loro supporto è fondamentale ed essenziale per la vita quotidiana dell’Associazione.

E’ con loro che viviamo ogni giorno una grande avventura, condividiamo sensazioni profonde, leggendo negli occhi di chi molte volte non può parlare, se non con lo sguardo, la gioia di una nuova esperienza.

Simpatici, disponibili, corretti e sensibili, sempre pronti a scherzare, lavorano con professionalità e sicurezza. Ogni situazione viene da loro affrontata con serietà e competenza, trasmettendo inoltre la passione per la montagna, che fa parte della nostra vita.

Il rapporto che si è instaurato tra i nostri soci e gli Istruttori si è consolidato nel tempo con l’amicizia, il rispetto, la sensibilità. Con queste premesse spesso basta loro uno sguardo, un cenno, per iniziare una nuova giornata insieme a chi riesce a fatica a credere di essere sceso lungo una pista da sci o essere arrivato in cima ad una montagna alla fine di un’escursione. Si libera, attraverso queste esperienze, una carica positiva utile a credere in se stessi, ad affrontare la vita senza porsi limiti e riuscire ad abbattere, anche con lo sport, le barriere legate alla disabilità.

Nascono così delle amicizie vere, fatte di semplicità, di spontaneità, di affetto. Le parole di stima e riconoscenza sono state davvero tante, perché in molti hanno capito l’importanza delle loro azioni, del valore che l’operato di queste persone ha nei confronti dei disabili, un “lavoro” a volte faticoso e molto impegnativo.

Per capire bisogna toccare con mano, bisogna vedere, osservare la passione e la volontà che cercano di trasmettere ai soci. Tutto questo fatto con il cuore, con l’amore. Per una diascesa fatta dopo ore e ore di tentativi , negli occhi di alcuni di loro ci sono state anche lacrime di gioia, di grandissima felicità e commozione.

Alla Guardia di Finanza ed ai suoi uomini va il nostro, incondizionato, grazie di cuore. 

Si precisa che gli istruttori, messi a disposizione della Scuola Alpina della Guradia di Finanza, operano volontariamente senza percepire alcun compenso da SportABILI Onlus.

http://predazzo.sportabili.org/?q=node/4

Questo articolo è già stato letto 2874 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi