Nordic Walking Diabete: al via il grande progetto della Scuola Italiana con il contributo di Bayer Healthcare Diabetes Care

Da il 28 marzo 2011

“Nordic Walking Diab” è  l’importante progetto medico-scientifico che la  Scuola Italiana Nordic Walking grazie al contributo incondizionato di Bayer Healthcare Diabetes Care ha fatto partire in questi giorni.

Il nordic walking,  innovativa e semplice attività motoria che aggiunge alla camminata l’uso dei bastoncini con funzione di spinta fa il suo ingresso alla grande nel mondo del diabete con un progetto molto ambizioso tendente a provare scientificamente i suoi effetti positivi sui fattori metabolici e cardiovascolari legati alla sindrome metabolica del diabete.

Bayer Logo 150x150 Nordic Walking Diabete: al via il grande progetto della Scuola Italiana con il contributo di Bayer Healthcare Diabetes CareIl progetto prevede il coinvolgimento di cinque importanti centri Diabete tra i quali  Treviso, Verona, Roma, Perugia e Milano. E’ prevista la formazione di circa 20 istruttori diabetici i quali successivamente andranno a collaborare con i Dottori responsabili dei centri  per quanto riguarda l’insegnamento e le uscite di nordic walking con i pazienti, i quali saranno continuamente monitorati al fine di accertare in modo scientifico i benefici della camminata nordica sulla patologia del diabete.

I responsabili dei Centri Diabetologici interessati sono:

  • Dott. Carlo Negri – (Cad Verona) Responsabile del Progetto
  • Prof. Pierpaolo De Feo – (Centro C.U.R.I.A.M.O. Università di Perugia)
  • Dott.ssa Simona Frontoni –( Centro per la cura e prevenzione Diabete Melito Univ. Tor Vergata di Roma)
  • Dott.ssa Nicoletta Musacchio – (Unità Operativa Integrazione Territoriale e Centro Attenzione al Diabetico Milano)
  • Dott. Massimo Orrasch – (CADTreviso)

Bayer Diabetes Care interviene sponsorizzando totalmente il progetto mentre la Scuola Italiana provvederà a seguire tutto l’iter formativo degli aspiranti istruttori e successivamente continuerà a seguire tutta la successiva fase di pratica e di allenamento.

Il corso di formazione si terrà a Bellamonte – Val di Fiemme in Trentino dall’8 al 10 aprile 2011 e dove il corso sarà anche seguito dai dottori responsabili dei vari centri diabetologici.

Nel mese di maggio partiranno tutte le attività presso i centri pilota del progetto.

Gli incontri sarannnordic walking festival 1 2009 800x600 300x225 Nordic Walking Diabete: al via il grande progetto della Scuola Italiana con il contributo di Bayer Healthcare Diabetes Careo bisettimanali, della durata di ore 1.5 ed il diabetologo di riferimento presenzierà per la parte di rilevamento dei parametri da rilevare.

La glicemia sarà monitorata ogni seduta prima durante e dopo l’attività motoria, per formare una banca dati che sarà poi confrontata a fine del periodo, 6 mesi circa e successivamente anche con gli altri studi pilota.

Coordinatore del progetto è il dott. Carlo Negri medico diabetologo di Verona con la collaborazione dell’istruttore Paolo Cristofoletti. Per la Scuola Italiana seguiranno il progetto i due direttori tecnici Pino DellasegaFabio Moretti mentre il formatore ai corsi istruttori sarà il Master Trainer Claudio Slomp.

Il progetto Nordic Walking Diab è la dimostrazione che la Scuola Italiana non solo si prodiga per far conoscere il nordic walking sul territorio, ma è sempre di più impegnata nella ricerca e nella divulgazione dei benefici che questa semplice quanto importante attività porta a chi la pratica.

Un ulteriore passo in avanti quello della Scuola Italiana in sintonia e con un lavoro di gruppo  con in prima fila i TECNICI della Camminata Nordica, un POOL  DI DOTTORI SPECIALIZZATI NEL DIABETE UNA DELLE PIU’ GRANDI AZIENDE FARMACEUTICHE, che non ha precedenti sul territorio Italiano.

Tutti gli studi effettuati su questo progetto saranno resi noti al termine dello stesso.

Questo articolo è già stato letto 2331 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi