Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

Da il 23 ottobre 2017
guida raccolta differenziata fiemme

Serata informativa  MARTEDI’ 24 OTTOBRE 2017 ad ore 20.30 presso il CINEMA TEATRO COMUNALE di PREDAZZO

Anche a Predazzo sarà presto avviato il nuovo sistema di raccolta porta a porta per tutte le frazioni con il nuovo sistema di raccolta porta a porta integrato.

Negli ultimi anni la Valle di Fiemme ha compiuto grandi passi avanti nella differenziazione dei rifiuti arrivando oggi, grazie all’impegno dei nostri cittadini, dei nostri ospiti e delle nostre imprese, ad un 86% di raccolta differenziata. Ciò significa che solo il 14% dei rifiuti raccolti finisce in discarica.

A fronte di questo importante risultato le Amministrazioni Comunali, dopo un lungo periodo di confronto e approfondimento, hanno ritenuto opportuno proporre un ulteriore salto di qualità, responsabilizzando i cittadini raccogliendo porta a porta anche il vetro, l’imballaggio in plastica e la carta.

E’ già operativo su tutto il territorio della Valle di Fiemme e nei prossimi giorni anche Predazzo, Bellamonte, Mezzavalle e Paneveggio vedranno  l’avvio di questo cambiamento nella modalità di gestione dei rifiuti con la rimozione delle campane stradali del multi materiale e della carta (campane blu e gialle).

Questo passaggio va vissuto con serenità poiché rappresenta la normale evoluzione del nostro sistema di raccolta in vigore dal 2004, già attivo in numerose altre zone, sia in Trentino che in Italia.

La nuova raccolta dei rifiuti interesserà gradualmente tutti i Comuni. Naturalmente prima dell’avvio del nuovo sistema saranno date le informazioni necessarie,  con la serata informativa che si terrà MARTEDI’ 24 OTTOBRE 2017 ad ore 20.30 a PREDAZZO presso il CINEMA TEATRO COMUNALE. 

Da mercoledì 25 ottobre i nuovi contenitori saranno consegnati gratuitamente al domicilio di ciascun utente dagli incaricati di Fiemme Servizi.

272392B567DF4994A7F8FC9BC3AF2298100 Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti    1BC1F715C98D45779FF7865FB5B1E78F100 Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti    608E2B9BF374488EA7AEC49B1099C84B100 Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

La riduzione dei rifiuti, la qualità della raccolta differenziata, il riciclo dei materiali e la tutela dell’ambiente che ci circonda sono obiettivi di fondamentale importanza per tutti noi e rappresentano una sfida che la nostra Comunità è in grado di vincere.

Per queste ragioni siamo convinti che la nostra Valle sia pronta ed in grado di raggiungere traguardi ancora più ambiziosi per migliorare la qualità della vita del nostro territorio.

Con imballaggio (o imballo) si intendono tutti i prodotti adibiti a contenere e proteggere determinate merci e a consentirne la presentazione, la conservazione, la manipolazione e il trasporto. Gli imballaggi in plastica e le lattine vengono raccolti in un contenitore codificato di colore blu. La raccolta è effettuata una volta alla settimana secondo calendario stabilito. Il bidone deve essere esposto sul suolo comunale la sera precedente il giorno di raccolta e ritirato a svuotamento avvenuto. Il materiale deve essere conferito sfuso all’interno del contenitore. Il bidone è dotato di chip e lo svuotamento viene automaticamente registrato. Gli imballaggi in plastica e lattine possono anche essere conferiti al centro di raccolta.

COSA INSERIRE NEL BIDONE BLU

bidone blu raccolta differenziata fiemme Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

IMBALLAGGI IN PLASTICA (VUOTI E PULITI):

  • bottiglie di acqua e bibite;
  • tappi in plastica;
  • flaconi di detergenti, detersivi e shampoo;
  • confezioni e contenitori di alimenti in plastica;
  • vasetti dello yogurt;
  • vaschette sagomate in plastica;
  • imballaggi in polistirolo (no polistirolo per isolazione);
  • reti per frutta e verdura;
  • vasi per vivaisti;
  • cassette per frutta/verdura in plastica;
  • grucce appendiabiti;
  • sacchetti, pellicole e nylon per alimenti;
  • piatti e bicchieri usa e getta puliti (pur non essendo imballaggi il consorzio CONAI-COREPLA ha stipulato un accordo per il riciclo di questi prodotti).

IMBALLAGGI IN ALLUMINIO E ACCIAIO (VUOTI E PULITI):

  • lattine in alluminio;
  • scatole e contenitori in banda stagnata per alimenti e prodotti di igiene personale;
  • tappi e coperchi metallici;
  • carta stagnola;
  • vaschette in alluminio;
  • stampi per dolci in metallo;
  • bombolette spray vuote (non pericolose).

COSA INSERIRE NEL BIDONE GRIGIO

contenitore grigio vetro differenziata fiemme Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

Guida alla raccolta del vetro

Con imballaggio (o imballo) si intendono tutti i prodotti adibiti a contenere e proteggere determinate merci e a consentirne la presentazione, la conservazione, la manipolazione e il trasporto. L’imballaggio in vetro è raccolto nel contenitore codificato di colore grigio. Lo svuotamento avviene con cadenza quindicinale secondo calendario stabilito. Il bidone deve essere esposto sul suolo comunale la sera precedente il giorno di raccolta e ritirato a svuotamento avvenuto. Il materiale deve essere conferito sfuso e pulito, privato di eventuali tappi in alluminio o plastica. Il contenitore è dotato di chip che registra automaticamente gli svuotamenti effettuati. I rifiuti da imaballaggio in vetro possono essere conferiti anche al centro di raccolta.

COSA CONFERIRE NEL CONTENITORE GRIGIO:

  • bottiglie;
  • vasetti;
  • contenitori.

COSA INSERIRE NEL BIDONE GIALLO

bidone giallo carta differenziata fiemme Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

I rifiuti in carta vengono raccolti nel contenitore codificato di colore giallo. Lo svuotamento è programmato una volta alla settimana secondo calendario stabilito. Il contenitore deve essere esposto sul suolo comunale la sera precedente il giorno di raccolta e ritirato a svuotamento avvenuto. Il materiale deve essere conferito pulito e sfuso. Rifiuti eccedenti la capacità del contenitore perché particolarmente ingombranti (es: cartoni) devono essere conferiti gratuitamente al centro di raccolta e mai esposti accanto al bidone. Il contenitore è dotato di chip con registrazione automatica dello svuotamento. I rifiuti in carta possono essere conferiti anche al centro di raccolta.

 COSA CONFERIRE NEL CONTENITORE GIALLO:

  • giornali e riviste (separare le riviste da eventuali involucri in nylon);
  • fogli, quaderni e carta da ufficio;
  • sacchetti in carta;
  • libri;
  • cartoncini di piccole dimensioni (contenitori del sale, riso, pasta, ecc…);
  • piccoli imballaggi di cartone adeguatamente ridotti di volume;
  • cartone della pizza pulito.

calendario raccolta rifiuti fiemme 1024x687 Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

I rifiuti ingombranti sono rifiuti domestici di grandi dimensioni che non possono essere gestiti attraverso i bidoncini forniti all’utente. Questi rifiuti possono essere riciclabili o non riciclabili e vanno conferiti ai centri di raccolta.

ALTRI RIFIUTI

altri rifiuti ingombranti fiemme 470x1024 Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

RIFIUTI INGOMBRANTI RICICLABILI

  • oggetti voluminosi in metallo;
  • specchi e lastre di vetro;
  • ramaglie;
  • oggetti in plastica.

RIFIUTI INGOMBRANTI NON RICICLABILI

  • materassi;
  • divani;
  • poltrone;
  • tappeti.

RAEE sono i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. I RAEE devono essere conferiti al centro di raccolta poiché possono contenere sostanze tossiche per l’ambiente, ma anche perché ricchi di materiali nobili come il rame, l’argento e l’oro che sono reimpiegabili nella realizzazione di nuove apparecchiature elettroniche.

RIFIUTI DA APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE

  • frigoriferi, surgelatori, congelatori, condizionatori d’aria;
  • lavatrici, lavastoviglie;
  • monitors, computers;
  • giochi elettronici;
  • piccole apparecchiature elettroniche (asciugacapelli, tostapane, ecc);
  • sorgenti a scarica luminosa.

RIFIUTI DOMESTICI PERICOLOSI sono rifiuti che per le proprie caratteristiche risultano altamente inquinanti e sono dannosi sia per l’uomo che per l’ambiente.

RIFIUTI DOMESTICI PERICOLOSI

  • medicinali scaduti (possono essere portati anche nei bidoni grigi presenti presso le farmacie e gli ambulatori medici);
  • pile e batterie esauste (quelle di piccole dimensioni possono essere accumulate negli appositi bidoni presenti presso i rivenditori e sul territorio);
  • oli motore esausti e oli e grassi alimentari esausti;
  • tubi al neon e lampade fluorescenti;
  • solventi, vernici, inchiostri e loro contenitori sporchi;
  • adesivi;
  • acidi, rifiuti alcalini, prodotti fotochimici e relativi contenitori anche vuoti;
  • pesticidi e loro contenitori anche vuoti;
  • bombolette spray che hanno contenuto sostanze pericolose.

Gli ABITI RIUTILIZZABILI possono essere conferiti nei bidoni arancioni presso i centri di raccolta. Gli abiti vanno inseriti in sacchetti o buste in plastica che ne garantiscano la protezione.

ABITI RIUTILIZZABILI

  • abiti;
  • cappelli, borse, scarpe appaiate;
  • pellame vario;
  • biancheria e accessori per l’abbigliamento;
  • tende;
  • tessuti.

Le FRAZIONI RICICLABILI costituite da imballaggi in plastica e latta, carta e cartone e vetro possono essere conferiti presso qualsiasi centro di raccolta.

I rifiuti contrassegnati dalla sigla CRZ possono essere conferiti solo presso i centri di raccolta zonale di Predazzo e Medoina.

Consulta gli orari dei centri di raccolta

orari raccolta differenziata rifiuti fiemme predazzo tesero ziano cavalese 740x1024 Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

guida raccolta differenziata fiemme 1024x725 Predazzo, al via il nuovo sistema raccolta rifiuti

CONSULTA IL RICICLABOLARIO

Questo articolo è già stato letto 69384 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi