Presentati a Milano i Campionati Italiani Assoluti di sci alpino, in programma nelle Valli di Fiemme e Fassa

Da il 18 marzo 2009

%name Presentati a Milano i Campionati Italiani Assoluti di sci alpino, in programma nelle Valli di Fiemme e FassaPresentata  a Milano, con una conferenza stampa tenutasi presso la “Sala delle Bandiere” del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, l’edizione 2009 dei Campionati Italiani Assoluti di sci alpino, in programma nelle Valli di Fiemme e Fassa, in Trentino, dal 23 al 28 marzo 2009. L’ultimo grande evento della stagione 2008/2009 dello sci farà dunque tappa sulle nevi trentine di Passo San Pellegrino, dell’Alpe Cermis e di Pampeago dove, i migliori sciatori del panorama nazionale, si contenderanno i titoli nelle specialità della discesa libera, del supergigante, dello slalom, del gigante e della combinata. Presenti in conferenza il Presidente del Comitato Organizzatore Giampiero Vinante, il Segretario Generale della Federazione Italiana Sport Invernali Fausto Cartasegna, il Presidente dell’Azienda per il Turismo della Valle di Fiemme Piero Degodenz, il Col. Vincenzo Parrinello, Comandante del Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle, e i rappresentanti dell’U.S. Dolomitica di Predazzo, dell’U.S. Latemar di Cavalese e l’U.S. Cornacci di Tesero che, insieme al Gruppo Sciatori Fiamme Gialle di Predazzo, organizzano l’evento. Alla presentazione sono intervenuti alcuni fra i più rappresentativi atleti della squadra nazionale italiana, tutti reduci dalle finali di Coppa del Mondo di Åre (Svezia): i fratelli Manfred e Manuela Moelgg, Max Blardone, Werner Heel e Nadia Fanchini per le Fiamme Gialle e i portacolori del C.S. Esercito Nicole Gius e Giuliano Razzoli. Nel corso del suo intervento in apertura, il Presidente del Comitato Organizzatore ha ringraziato la F.I.S.I. per l’assegnazione dei tricolori, sottolineando anche l’importanza dell’evento per l’immagine del Trentino e, in particolare, per le Valli di Fiemme e Fassa. Piero Degodenz, anche Presidente del Comitato Organizzatore dei mondiali di sci nordico Fiemme 2013, ha evidenziato l’abitudine della Val di Fiemme nell’organizzare grandi eventi sportivi: “Gli Assoluti di sci alpino – spiega Degodenz – rappresentano però una sfida per le nostre località, abituate ormai da anni a gestire grandi eventi, soprattutto di sci nordico, ed oggi chiamate ad organizzare questa importante manifestazione di sci alpino”. Il Colonnello Parrinello, nel presentare gli atleti ai giornalisti che hanno affollato la sala, ha ricordato poi gli ottimi risultati ottenuti dagli sciatori azzurri nel corso di questa stagione agonistica affermando che “l’Italia ha dimostrato di avere tanti atleti da podio”,  facendo riferimento all’appuntamento clou della stagione 2009/2010, l’Olimpiade di Vancouver, “abbiamo un anno per sognare e quindici giorni per cercare di realizzare i nostri sogni. L’importante è sempre mettere gli atleti nelle migliori condizioni per lavorare bene”. Una curiosità: confermata la partecipazione di Kristian Ghedina, il più grande discesista italiano di sempre, che è stato visto nei giorni scorsi provare la pista “Cima Uomo” del Passo San Pellegrino, teatro delle gara di discesa e supergigante.

Il programma della “settimana tricolore” prevede l’assegnazione delle prime medaglie mercoledì 25 marzo quando, al Passo San Pellegrino, si disputeranno le discese libere maschili e femminili. Il giorno seguente, giovedì 26, sempre sulla pista “Cima Uomo” del San Pellegrino, sarà la volta dei supergiganti; gli specialisti delle prove tecniche saranno in pista a partire da venerdì 27 con lo slalom gigante (femminile all’Alpe Cermis e maschile a Pampeago) e con lo slalom speciale (sempre fra Alpe Cermis e Pampeago) che concluderà la rassegna degli assoluti sabato 28 marzo.

Fisi

Questo articolo è già stato letto 2525 volte!

Commenti

commenti

About mauro morandini

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi