Ragazzo diciannovenne di Tesero, Enzo Zeni, muore schiacciato dal gatto delle nevi sulle piste di Pampeago

Da il 16 febbraio 2013
enzo zeni tesero

Questo articolo è già stato letto 37220 volte!

Incidente mortale questo pomeriggio attorno alle 18.30 sulla pista Campanil a Pampeago

Alla vigilia del suo diciannovesimo compleanno, Enzo Zeni di Tesero, è stato travolto dal gatto delle nevi. L’incidente sarebbe avvenuto a metà pista.

L’allarme è stato lanciato immediatamente dagli stessi “gattisti” che hanno avvisato il 118. Sul posto l’elisoccorso con i sanitari che hanno provato a rianimare il giovane sciatore per circa mezz’ora.

Ad aiutarli nel soccorso e per il successivo trasporto della salma, una decina di uomini del Soccorso alpino della Val di Fiemme. Il gatto delle nevi è di proprietà del rifugio Ganischgeralm, e avrebbe travolto il ragazzo a metà pista, ma la dinamica dell’incidente è ancora in via di accertamento.

Il capo stazione del Soccorso Alpino della Valle di Fiemme, Claudio Iellici, proprio un mese fa aveva chiesto di risolvere la questione dello sci in notturna sull’Alpe di Pampeago, spesso teatro di incidenti e di ricerche da parte del soccorso alpino. In quell’occasione Iellici aveva chiesto di intervenire anche dal punto di vista normativo.

Vedi anche: 
Tragedia di Pampeago: il sindaco di Tesero: “Siamo stanchi di tragedie, questa cosa deve finire”

enzo zeni tesero1 Ragazzo diciannovenne di Tesero, Enzo Zeni, muore schiacciato dal gatto delle nevi sulle piste di Pampeago

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi