112 operativo il nuovo numero europeo di emergenza

Da il 7 giugno 2017
112 numero emergenza

Questo articolo è già stato letto 123928 volte!

E’ entrato in vigore ieri in Trentino il numero unico europeo di emergenza. Servirà ai cittadini per chiedere aiuto in ogni circostanza e garantirà il filtro delle chiamate alla centrale dei Carabinieri (112), della Polizia (113), dei Vigili del fuoco (115) e del Soccorso sanitario (118).

Un servizio innovativo che servirà a rispondere con maggiore efficienza e tempestività alle richieste d’intervento.

Una CENTRALE UNICA di RISPOSTA per l’EMERGENZA

Tramite il Servizio Centrale Unica di Emergenza della Protezione Civile, la Provincia Autonoma di Trento ha avviato il progetto per l’introduzione del Numero Unico di Emergenza NUE 112 attraverso il modello della Centrale Unica di Risposta CUR.

Cosa cambia per il cittadino?

112 – un Numero Unico di emergenza per tutta l’Europa

  • Il 112 diventa il Numero Unico di riferimento per ogni Emergenza
  • Tutte le chiamate verranno processate dagli operatori della nuova Centrale Unica di Emergenza, sita in via Pedrotti 18 a Trento
  • Le chiamate effettuate agli altri numeri di emergenza (113, 115 e 118) verranno direzionate alla nuova Centrale Unica di Risposta 112.

Inoltre:

  • È difficile districarsi tra i vari numeri di emergenza in Italia: nel momento del bisogno quale numero chiamare?
  • Sempre più cittadini viaggiano tra i diversi stati membri dell’EU, ma conosciamo i numeri di emergenza in vigore in ogni paese?

112 è il numero gratuito per ogni emergenza, disponibile h24 in qualsiasi paese dell’Unione Europea!

eu 3 112 operativo il nuovo numero europeo di emergenza

Le chiamate effettuate agli altri numeri di emergenza (113, 115 e 118) verranno direzionate alla nuova Centrale Unica di Risposta 112.

cur work 112 operativo il nuovo numero europeo di emergenza

Servizio di Localizzazione automatica della chiamata

Grazie al servizio CED Interforze del Ministero dell’Interno è possibile localizzare la chiamata in ingresso:

  • Se chiami da telefono fisso, l’operatore potrà accedere a nominativo ed indirizzo dell’intestatario della linea telefonica
  • Se chiami da telefonia mobile, è possibile identificare solo la zona di chiamata
  • Se chiami tramite l’APP 112, verranno forniti il tuo nominativo e la tua posizione esatta
  • In ogni caso, è importante descrivere il più dettagliatamente possibile la propria posizione

Accesso al Servizio alle persone diversamente abili

Per chi ha difficoltà con le tradizionali comunicazioni telefoniche, è attivo anche un servizio di messaggistica ed è possibile contattare il 112 anche tramite videochiamata.

Grazie ai nuovi applicativi introdotti con l’istituzione del Numero Unico di Emergenza, anche le persone non udenti o sordo-mute possono accedere al servizio tramite messaggistica. La richiesta di soccorso con videochiamata, invece, potrà essere utile a tutte le persone con difficoltà a spiegare la situazione, come i non vedenti, per mostrare dove ci si trova e cosa succede accanto a se.

Servizio di traduzione multilingue

Per tutti i cittadini che non parlano italiano, viene offerto un servizio di traduzione in tempo reale, in quattordici lingue straniere.

Se l’utente che chiama il 112 non parla italiano, viene avviato un sistema di “conferenza telefonica” tra l’utente, l’operatore di centrale e il traduttore. Se l’operatore di centrale non riesce a riconoscere la lingua parlata dall’utente, viene avviato un menù automatico di scelta, che elencherà le lingue disponibili e sarà il cittadino a scegliere direttamente.

112 numero emergenza 112 operativo il nuovo numero europeo di emergenza

APP 112 – l’applicazione per smartphone per le chiamate d’emergenza. Perchè utilizzarla?

  • Invio delle coordinate GPS per individuare in un istante la posizione esatta del chiamante
  • Possibilità di effettuare chiamate “mute”, segnalando il tipo di soccorso richiesto
  • Tramite l’APP puoi salvare i tuoi dati personali, inclusi i numeri da te individuati da contattare in caso d’emergenza, che potranno essere chiamati per te dalla Centrale Operativa NUE 112
  • Where ARE U è disponibile per smartphone iOS, Android e Windows Phone. La trovi su Apple App store, Google Play Store o Windows Phone App Store, cercando “112 Where ARE U”.
  • Come vengono usati i miei dati? I dati vengono utilizzati esclusivamente per la gestione della chiamata di emergenza.

eCall – il sistema di SOS automatico dei moderni veicoli

eCall è il dispositivo di sicurezza che dal 2018 sarà installato su tutti i nuovi veicoli:

  • In caso di incidente con forte impatto il sistema eCall invia un segnale al 112, indicando la posizione e tentando una connessione vocale
  • Il dispositivo può essere azionato anche manualmente, ad esempio in caso di malore o si sia testimoni di un incidente
  • Grazie all’introduzione del Numero Unico di Emergenza Europeo, eCall sarà attivo in tutti gli stati dell’Unione Europea

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi