Alex Insam e Elena Runggaldier campioni Italiani a Predazzo

Da il 25 ottobre 2015
trampolini predazzo

Questo articolo è già stato letto 47013 volte!

Alex Insam chiude in bellezza la sua convincente stagione su plastica conquistando il successo ai campionati italiani assoluti disputati ieri a Predazzo.

Il diciottenne gardenese, fratello minore di Evelyn, ha dominato la competizione facendo la differenza nella prima serie, chiusa con ampio margine su tutti gli avversari. All’altoatesino è stato poi sufficiente “raccogliere gli interessi” nel secondo salto,imponendosi con autorità.

A sorpresa piazza d’onore per Roberto Dellasega, presosi la soddisfazione di realizzare il miglior punteggio nella manche conclusiva. Il trentino è risultato nettamente staccato da Insam, ma ha comunque preceduto i più quotati Sebastian Colloredo e Davide Bresadola.

Il friulano ha chiuso terzo, mentre il leader del movimento azzurro è inaspettatamente rimasto fuori dal podio scivolando in quarta piazza dalla seconda di metà gara a causa di un difficoltoso salto finale.

Quinta piazza ex aequo per Federico Cecon e Daniele Varesco, mentre continuano le difficoltà di Andrea Morassi, classificatosi ottavo alle spalle anche di Zeno Di Lenardo, al rientro dopo un grave infortunio.

ASSOLUTI MASCHILI – HS106
1. INSAM Alex 242.5
2. DELLASEGA Roberto 228.0
3. COLLOREDO Sebastian 225.5
4. BRESADOLA Davide 223.5
5. CECON Federico 218.5
5. VARESCO Daniele 218.5
7. DI LENARDO Zeno 202.5
8. MORASSI Andrea 193.0

 Alex Insam e Elena Runggaldier campioni Italiani a Predazzo

 Alex Insam e Elena Runggaldier campioni Italiani a Predazzo

Elena Runggaldier campionessa d’Italia 2015 agli Assoluti di Predazzo

Giornata di campionati italiani assoluti a Predazzo. Sul Normal Hill dell’impianto trentino la competizione femminile ha visto il successo diElena Runggaldier, riuscita a sovvertire i pronostici.

La venticinquenne delle Fiamme Gialle ha dato vita a un duello sul filo dei decimi con Evelyn Insam, la favorita della vigilia.

Runggaldier si è imposta per 1.5 lunghezze facendo la differenza grazie allo stile. Infatti guardando alla mera misura la ventunenne della Val Gardena ha saltato complessivamente mezzo metro in più rispetto alla più esperta conterranea.

Tuttavia l’argento iridato di Oslo 2011 ha guadagnato 2.5 punti sulle valutazioni dei giudici, imponendosi quindi di strettissima misura.

Il podio è stato completato da Lara Malsiner, la quale si è presa la soddisfazione di battere la sorella maggiore Manuela, quarta classificata.

Quinta l’unica non gardense in gara, ovvero la friulana Alice Puntel. Assente l’atleta di casa nel senso più letterale del termine Veronica Gianmoena.

Predazzo HS 106
1. RUNGGALDIER Elena 212.0
2. INSAM Evelyn 210.5
3. MALSINER Lara 190.5
4. MALSINER Manuela 180.0
5. PUNTEL Alice 87.0

 Alex Insam e Elena Runggaldier campioni Italiani a Predazzo

CLASSIFICA PRIMA GIORNATA DI GARE 24.10.2015

trampolini predazzo Alex Insam e Elena Runggaldier campioni Italiani a Predazzo

CLASSIFICA SECONDA GIORNATA DI GARE 25.10.2015

us dolomitica predazzo banner predazzo blog 2014 Alex Insam e Elena Runggaldier campioni Italiani a Predazzo

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi