SALTO e COMBINATA Il team u14 Trentino vince il tricolore

Da il 5 febbraio 2019
podio ci team u14 salto

DOMENICA 3 FEBBRAIO 2019 / PREDAZZO / SALTO e COMBINATA NORDICA Il team u14 del Trentino con 3 atleti Dolomitica vince il tricolore di combinata allievi

Ancora una volta la Us Dolomitica asd in cabina di regia al Centro del salto “Giuseppe Dal Ben” di Predazzo per l’organizzazione delle Gare Nazionali Giovanili e dei Campionati Italiani U14 Team salto speciale e combinata nordica.

Dopo la scelta difficile di annullare la prima giornata di gare per le previste avverse condizioni atmosferiche di sabato 2 febbraio, anche domenica 3 febbraio e stata un’altra giornata difficile per gli organizzatori che sono comunque riusciti nonostante la nevicata della notte e del mattino a mettere in cantiere i Campionati Italiani Under 14 Team di salto e combinata nordica, con in abbinata una Nazionale giovani under 12 di solo salto speciale e una promozionale di salto e combinata nordica, dovendo rinunciare purtroppo alla gara di salto speciale sul trampolino hs66 che era stata comunque riprogrammata da sabato a domenica.

Al mattino presto dopo aver risistemato Trampolini e Tapee Roulant  i primi a saltare sono stati gli atleti della promozionale U10 e i ragazzi U12 sull’ Hs22. Nel salto speciale U10 la vittoria è andata a Manuel Boninsegna portacolori gialloverde della Dolomitica che ha fatto segnare due misure a 15,5 e 17,0 metri, al secondo posto Daniel Taraboi – Gs Monte Giner con due misure a 12,5 e 13,5 metri (riesce comunque a mantenere il pettorale di leader stagionale per la classifica di salto speciale), al terzo posto ancora un atleta della Dolomitica, Andrea Consolati che segna 12,5 e 13 metri, sempre per i colori gialloverde troviamo poi al 5° posto Filippo Desilvestro e all’ 8° posto Alex Delugan. Nessun atleta Dolomitica nella cat. U12 dove il successo è stato per  Domenico Pedergnana del Monte Giner con due misure eguali di 17,0 metri su Erika Pinzani del Monti Lussari che fa segnare 16,5 e 16,0 metri e al terzo posto Maja Delugan della Cauriol che realizza due salti a 15,5 e 14,0 metri.

podio ci team u14 salto SALTO e COMBINATA Il team u14 Trentino vince il tricolore

Subito a seguire le gare si sono sportate sul trampolino intermedio hs32 dove sono andati in scena i Campionati Italiani Team U14. Dopo un salto di prova per tutti si è gareggiato con i due salti validi come prima prova parziale della combinata nordica. Grandi favoriti della vigilia gli atleti trentini e in particolare il Team A  formato dai tre atleti della Dolomitica Luca Libener, Jihad Ouachi e Bryan Venturini. Purtroppo la gara per loro inizia subito male perché nel suo primo salto Luca pur realizzando 30,0 metri cade e viene penalizzato in maniera forte dai giudici e anche nel suo secondo salto fatto pensiamo con molto timore in corpo sbaglia nuovamente e viene anche questa volta parzialmente penalizzato dai giudici. I suoi due punteggi alla fine saranno fra i più bassi di tutta la gara e dopo il salto il Team è al secondo posto con 17 punti di differenza e 23” da dover recuperare sul fondo alla squadra del Friuli Venezia Giulia composta dalle tre allieve Martina Zanitzer, Noelia Vuerich e Greta Pinzani.

podio salto u12 SALTO e COMBINATA Il team u14 Trentino vince il tricolore

Subito a seguire si è gareggiato con i due salti validi per il Campionato Italiano Team U14 salto speciale. Anche in questo caso il team proposto dalla Dolomitica partiva con i favori del pronostico ma ancora una volta le cose non sono andate come si sperava. Soltanto una medaglia di bronzo per loro, questa volta lo sbaglio è successo a Jihad Ouachi nel suo primo salto di gara dove pur realizzando la misura più lunga di giornata a 32,5 metri ha preso paura durante il suo volo vista la elevata quota raggiunta nella fase esplosiva di stacco dal dente del trampolino che lo ha portato ad essere molto alto e a cadere per errore tecnico nella fase di atterraggio. Il Titolo Italiano U14 nel salto speciale va quindi al Team del  Friuli Venezia Giulia composto da Martino Zanbenedetti, Martina Zanitzer e Greta Pinzani, con punti 631,0 e che precede il Team di Trentino B  punti 613,5 composto da Davide Moreschini, Emanuele Zambelli, Jacopo Bigoni, tutti del Gs Monte Giner. Medaglia di bronzo per Trentino A composto da Luca Libener, Jihad Ouachi, Bryan Venturini che segnano purtroppo soltanto 612.5 punti.

podio salto u10 SALTO e COMBINATA Il team u14 Trentino vince il tricolore

Nel primo pomeriggio a Lago di Tesero le gare di fondo valide come prova conclusiva per la combinata nordica. Primi a partire gli atleti della promozionale U10 che gareggiano su un percorso di 1 km tutto nella piana del centro Fondo “Fabio Canal”, dove scatta con il numero 1 il portacolori Dolomitica Manuel Boninsegna che arriva per primo anche al traguardo aggiudicandosi la vittoria quindi della gara e facendo segnare alla fine anche il miglior tempo sulla prova con gli sci stretti. Al secondo posto in rimonta troviamo ancora un atleta della Dolomitica e precisamente Andrea Consolati che fa segnare anche il terzo tempo parziale per la prova di fondo e soddisfazione per la Dolomitica anche con il terzo gradino del podio U10 raggiunto anche qui in rimonta da Filippo Desilvestro che realizza il secondo tempo parziale nel fondo risalendo dalla quinta posizione dopo il salto. E ancora per la Dolomitica al 7° posto troviamo Alex Delugan.

podio ci team u14 combinata SALTO e COMBINATA Il team u14 Trentino vince il tricolore

A seguire la prova sugli sci stretti per gli atleti U14 gara Team con un percorso di 3km per ogni singolo atleta.  Prima a partire la squadra del Friuli Venezia Giulia ma subito a 23” scatta anche la squadra di Trentino A con i “dolomitici” Libener. Ouachi e Venturini nell’ordine decisi a realizzare almeno in combinata nordica quello che poteva sulla carta essere a loro favore anche nel salto. Alla fine i nostri tre portacolori gialloverde sono capaci di staccare di quasi 3 minuti il team friulano, mentre il bronzo è sempre del Trentino con il Team B composto da  Davide Moreschini, Emanuele Zambelli e Jacopo Bigoni.

Come atto finale di giornata sempre a Lago di Tesero le ricche premiazioni per tutti gli atleti con anche prodotti locali parzialmente offerti dalla Famiglia Cooperativa Val di Fiemme e dal Pastificio Felicetti, due delle ditte inserite nel Pool Sportivo Dolomitica al quale era intitolato il Trofeo odierno.

Nella graduatoria per Società  ha trionfato l’Unione Sportiva Dolomitica con punti 513 davanti al Gs Monte Giner punti 493 e al Monti Lussari punti 239, segue con punti 60 anche la Asd Cauriol di Ziano di Fiemme.

 podio trofeo pool sportivo dolomtiica SALTO e COMBINATA Il team u14 Trentino vince il tricolore

banner dolomitica predazzo 2018 SALTO e COMBINATA Il team u14 Trentino vince il tricolore

Questo articolo è già stato letto 95270 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi