“Una Storia tutta d’Oro” con trama e dialoghi in Predazzano

Da il 1 aprile 2017
una storia tutta doro elisa cattaneo frame

1 APRILE 2017 – Inutile dire che molti dei nostri lettori si aspettavano per oggi il tradizionale pesce d’aprile, cosa che avviene ormai dal 2009 (vedi in fondo).  

Quest’anno però abbiamo deciso di non pubblicare nessuna notizia/scherzo in quanto il web è ormai fin troppo pieno di bufale e notizie fasulle che si susseguono ogni giorno con il solo scopo di attirare like.

Proprio questa mattina però, ci è giunto uno scritto da una ragazza, che personalmente non conosco, ma che ha molti amici qui a Predazzo in quanto ha frequentato la nostra valle.

Buongiorno, sono Elisa Cattaneo una frequentatrice della vs valle da oltre 30 anni nonché amica di (..elenco nomi..) e affezionata lettrice di Predazzoblog per i quali mi complimento!

Scrivo in merito ad un vs video di qualche anno fa del primo aprile sul ritrovamento dell’oro nei vostri boschi.  L’ idea era spunto per riflettere su molti valori ed ho immaginato cosi un testo recitato x ragazzi su quei valori.

Sono collaboratrice di una rivista per catechisti  ”Dossier Catechista” della Elledici e questo testo é già stato pubblicato.

Quando ciascuno fa la sua parte (per ciò che sa fare e per ciò in cui crede) i risultati non tardano ad arrivare. Credo che ci sia tanta ricchezza – nel mondo, anche se martoriato – e nelle persone. E credo che ci sia sempre bisogno di testimoniare il bello e il vero che si incontra.

Tanti piccoli atteggiamenti possono essere di ispirazione agli altri, poche parole sincere possono creare un’ottima rete di comunicazione, pochi semplici accorgimenti ci permettono di interessarci agli altri, alle loro vite che si incontrano nella quotidianità o non.

Mentre guardavo il vostro video “vedevo” già i ragazzi confrontarsi con alcuni valori, e “sorridevo” ad immaginare i milanesi a recitare qualche parola in dialetto pardacciano. Si dice così giusto? Ma in realtà potrebbero essere anche i ragazzi di altre province a cimentarsi in un dialetto diverso.

Grazie ancora per la disponibilità. Saluti. Elisa Cattaneo”

Ed ecco quindi la storia che Elisa ha scritto in forma teatralizzata per bambini e ragazzi con dei passaggi nel dialetto di Predazzo e che è già stata pubblicata nel numero di aprile 2017 nella rivista “Dossier Catechista”:

una storia tutta doro elisa cattaneo Una Storia tutta dOro con trama e dialoghi in Predazzano

una storia tutta doro elisa cattaneo 2 Una Storia tutta dOro con trama e dialoghi in Predazzano

Mentre ringraziamo la nostra nuova amica Elisa Cattaneo per averci scritto tutte queste belle cose, la salutiamo con la promessa di incontrarci di persona la prossima estate.

Per quanti non avessero seguito la vicenda del ritrovamento dell’oro a Predazzo, riportiamo di seguito link e video:

Trovato l’oro a Predazzo, una frana porta alla luce una vena aurifera

Predazzo, cresce la “Febbre dell’Oro!”

L’Oro di Predazzo, svelato il luogo della scoperta – Video

Se vuoi, vedi anche:

Numero di targa obbligatorio per tutti gli sciatori

Avvistamenti Ufo In Valle Di Fiemme – Video

Vasco Rossi In Concerto Con La Banda Civica Di Predazzo – Lunedì 1 Aprile 2013

Il Cimon Della Pala (Mt 3184) Nel Gruppo Delle Pale Di San Martino Sarà Venduto All’asta Il 1 Aprile 2012

1 Aprile 2011 Inaugurazione Di MezMetro Il Trasporto Pubblico Veloce A Lievitazione. Canazei-Trento In 35 Minuti

Arriva Sul Mercato Lo Shampoo Che Procura I Pidocchi. 1 Aprile 2010 Solo In Farmacia.

Valle Di Fiemme – Scoperta Nuova Specie Ittica Nel Lago di Lagorai. Mercoledì 1 Aprile 2009

Questo articolo è già stato letto 40007 volte!

Commenti

commenti

About PredazzoBlog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi